martedì 16 settembre 2008

Torta mon amour di Aurelia



Torta Mon Amour…di Aurelia 8 Luglio 2008



E' la torta,che ho fatto per il compleanno di mio marito

e per il nostro anniversario...unica data,almeno il capo,

non se lo dimentica!!



Ingredienti



Per la base
200 g di biscotti secchi tritati
100 g di burro
Per la farcia del primo strato
500 ml di panna fresca
zucchero a velo q.b
meringhe sbriciolate
2 fogli di gelatina
Salsa di fragole
250 g di fragole frullate
60 g di zucchero


Per la farcia del terzo strato


250 g di panna da montare
2 fogli di gelatina
zucchero a velo q.b
meringhe sbriciolate

Topping alle fragole
250 g di fragole frullate
180 ml di acqua
50/60 g di zucchero
2 cucchiai di amido tipo Maizena

Tritare benissimo i biscotti, ed aggiungere il burro fuso, mescolando benissimo.
Foderare il fondo di una teglia a cerniera, di 20 cm di diametro, con carta da forno.
Mettere il composto di biscotti, comprimere benissimo, con il dorso del cucchiaio, e lasciar riposare in frigo per circa un’oretta.

Mettere i fogli di gelatina in acqua fredda, per farli ammorbidire.
Intanto montare la panna, con le fruste elettriche, aggiungere lo zucchero a velo, poco perché dobbiamo unire le meringhe sbriciolate, notoriamente dolci!
Io ho aggiunto circa 6 o 7 meringhe, sbriciolate con le mani, mescolare bene, ed infine i fogli di gelatina, strizzati, e fatti sciogliere, in un bicchierino per pochi secondi nel MO.
A questo punto, ho tolto la teglia dal frigo, ho tolto la base biscotto, la carta forno, l’ho appoggiata sul piatto da portata, ed ho richiuso il cerchio, che ho foderato con una striscia di carta.
Mettere il primo strato di panna meringata, e rimettere il tutto in frigo, finchè la base non è abbastanza soda.
Preparare adesso la salsa alle fragole
Frullare le fragole, aggiungervi lo zucchero e mettere il tutto in un pentolino, cuocendo per 10 minuti a fuoco basso, poi far raffreddare il tutto per 10 minuti circa.

Quando è raffreddato, unire la salsa, sulla base di panna, e rimettere in frigo a solidificare.
Preparare la terza base, come la prima, panna…zucchero a velo.meringhe…ecc, e mettere a raffreddare.
Per ultimo fare il topping alle fragole
Frullare le fragole, metterle in un pentolino, aggiungere lo zucchero, l’acqua e l’amido, mescolando benissimo, per evitare che si formino grumi.
Mettere il pentolino sul fuoco a calore moderato, e mescolando far addensare la salsa.
Far raffreddare e mettere il topping, sulla nostra torta.
Rimettere il tutto in frigo, per 4 o 5 ore…si dovrà rassodare molto bene.















2 commenti:

  1. wow!!
    bella!
    aledida

    RispondiElimina
  2. I’ve been into blogging for quite some time and this is definitely a great post.Cheers!

    generic paxil

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.