mercoledì 15 ottobre 2008

Marmellata di cipolle di Tropea



Dolce e delicata,si sposa divinamente con il pecorino toscano...
Un abbinamento fantastico,tutto da scoprire



INGREDIENTI:
1kg. cipolle di Tropea
600g. zucchero
2 mele grattuggiate
1 limone e mezzo spremuto

Mettere tutto in pentola, le cipolle tagliate a fettine.
Far prendere bollore e cuocere semicoperto prima a fuoco basso e poi medio per un’ora, un’ora e mezzo.
Invasare a caldo (nei vasetti sterilizzati 10 minuti in forno a 100°), chiudere bene, capovolgere, coprire con un panno fino a completo raffreddamento.
Sottovuoto si conserva per lungo tempo, ma una volta aperto il vasetto meglio conservarlo in frigo.

Ricetta presa dal blog di
Cindy
alla quale vanno tutti i miei ringraziamenti.

8 commenti:

  1. Molto interessante anche questa marmellata! Prendo nota!!!
    E' da una settimana che ho comperato cipolle per fare la marmellata, ma non sono ancora riuscita a trovare il momento adatto per cominciare, arghhh!
    Ciao bella, buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie per la bella... e sulla tua fiducia!
    Se poi,riesci a trovare un buon pecorino toscano ;)
    Ciao Marilena

    RispondiElimina
  3. Beh io ho il pecorino toscano, ho le cipolle ...... non mi resta che provare!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Questa la voglio provare...troppo buona la marmellata di cipolle!

    RispondiElimina
  5. Vorrei provarla, ma mi spaventa l'odore della cipolla... Si sente molto? Grazie, saluti.

    RispondiElimina
  6. Ciao Miks,
    ti posso assicurare che la cipolla non si sente...a patto di usare una cipolla di Tropea,già molto dolce di natura.

    RispondiElimina
  7. mamma mia è una vita che non la mangio...
    buonissimaa!!!
    bravissima!!

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.