lunedì 6 ottobre 2008

Pane Toscano multilievitato





PANE TOSCANO multilievitato di Il mondo di Luvi


Ho trovato questa interessantissima ricetta di pane toscano,nel blog della bravissima Luvi.
Il pane toscano,per me è una vera istituzione,sono sempre alla ricerca della ricetta perfetta,e penso proprio di averla trovata...

Grazie di cuore Luvi!!
Questo pane toscano,ha la particolarità,di essere l'insieme di tre lievitazioni distinte...biga,poolish,lievito di birra,e da questa alchimia,ne viene fuori un pane croccante e profumato


BIGA di 18 ore


200 gr farina forte


100 gr acqua


2 gr lievito di birra


POOLISH di 18 ore


200 gr farina forte


200 gr acqua


2 gr lievito di birra


IMPASTO


1,5 kg di farina media


15 gr germe di grano (trovata da Naturasì)


15 gr crusca tostata (nei reparti di biologico dei vari supermercati)


30 gr di fior di madre ( io non trovandola ho messo 30 g di pasta acida acquistata da Naturasì)
30 gr lievito di birra


800 gr acqua


BIGA preparata 18 ore prima


POOLISH preparato 18 ore prima


Allora,si inizia l'impasto 18 ore prima,preparando la biga ed il poolish,e lasciandoli nelle loro ciotole,coperti fino al mattino seguente,in un posto dove non ci siano correnti d'aria.
Al mattino,facciamo l'impasto vero e proprio,unendo anche la biga ed il poolish,coprendo il tutto e facendolo lievitare per circa mezz'ora.
Trascorsa la mezz'ora,si divide l'impasto in 3,e si cerca di fare un folding decente...
Il folding,sono le piegature che faremo al nostro impasto,per far sì che possa avere una maggiore spinta nel momento della lievitazione.
Metteremo adesso la carta da forno sulle teglie,e metteremo la nostra pagnotta con la parte ripiegata verso l'alto,tracorsa la mezz'ora gireremo il nostro impasto,e lasceremo lievitare per circa 1 ora e mezzo.
Accendiamo il forno a 210°,spolveriamo il pane con un pochino di farina,tagliamolo con una lametta,o un coltello affilato facendo una specie di scacchiera.
Inforniamo un pane alla volta,con una ciotola d'acqua sul ripiano superiore,per i primi 15 minuti poi la toglieremo e continueremo la cottura,per altri 45 minuti circa.
Una volta sfornato,far raffreddare il pane in verticale .





Considerazioni.


Avendo dimezzato la dose,ho ottenuto 3 pani da mezzo kg.Un filoncino ce lo siamo fatto fuori quasi tutto,gli altri due li ho tagliati a metà,quando erano ben asciugati e raffreddati,e li ho congelati.


Risultato...tolgo il pane al mattino presto,e per pranzo abbiamo un'ottimo pane con mollica morbidissima,e ben fragrante...non serve ripassarlo in forno!


Risultato eccellente!


Sbagliando si impara...


Pensavo di avere raggiunto l'eccellenza con questo pane,ma il commento lasciatomi dall'autrice della ricetta,la bravissima Luvi,mi ha fatto capire di non averlo lasciato abbastanza in forno!


Ieri ho rifatto il pane,ed il risultato è stato questo!!


Luvi,non ho veramente le parole per dirti GRAZIE!

12 commenti:

  1. Complimentiiiii!!! E' strepitoso!!!
    Bravissima :-)

    RispondiElimina
  2. Marlena,sei sempre carinissima,
    oltre che bello,è veramente buono,e si mantiene per lungo tempo.

    RispondiElimina
  3. Sei veramente brava! una vera toscanina!:-))

    RispondiElimina
  4. Silviaaa,la mia brontolina adorata!
    Grazie per i complimenti,e benvenuta tra i miei profumi...

    RispondiElimina
  5. Proprio un bel pane, complimenti sei stata molto brava.
    Bacioni dal tuo faro.

    RispondiElimina
  6. Che bello.. felicissima che ti sia piaciuta.. unica "critica" io lo cuocerei un po' di più.. sembra chiaro.. deve diventare quasi rosso... non aver paura di bruciarlo.. era uno dei miei difetti..:D

    RispondiElimina
  7. Aurelia hai fatto un pane molto bello!!
    Complimenti!!! Mina

    RispondiElimina
  8. Ma bravissimaaa!!! Ho letto tutte le ultime ricette che hai postato....splendide davvero!!! I cornetti sono super ed anche questo pane, bellissimo!
    Un bacione
    Ago :-D

    Pane, burro e marmellata!

    RispondiElimina
  9. Che bello! mi sembra ancora meglio!Ora prova la ricetta delle Baguettes e poi vedrai che ogni volta che rifarai questi impasti vi capirete sempre meglio e saranno sempre più buoni! :D

    RispondiElimina
  10. altra considerazione, l'ho rifatto anche io qualche gg fa...dopo 12 ore è ancora più buono!..e se vuoi ridere.. io lo farei scurire ancora di più! usi il forno statico o ventilato? :D

    RispondiElimina
  11. Luvi,
    la mia maestra :))
    ho usato il forno ventilato,ed ho alzato la temperatura a 225°...

    Come risultato,mi sembra ottimo,ma se dici di farlo scurire ancora un pò...
    La prossima volta ci provo :))

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.