mercoledì 24 ottobre 2012

Parmigiano -Reggiano Night, la prima cena web 2.0 e un risotto Cacio e Pepe a tre stelle

Spesso, mi arrivano comunicati stampa, con la richiesta di girarli e farli conoscere sul mio blog, ma non lo faccio mai!
Oggi però, è per una causa speciale, una causa che credo stia a cuore ad ogni italiano, che  ha visto la terra dell'Emilia  tremare per le scosse del terremoto, e gli enormi magazzini di Parmigiano Reggiano, crollati come enormi domino, ma soprattutto, ha letto la disperazione  negli occhi degli Emiliani, che in un attimo, si sono trovati nella crisi più profonda.

Ecco perchè, mi piace raccontarvi della Prima Cena WEB 2.0, una cena che sicuramente unirà l'Italia da nord a sud, una cena, che vede come ingrediente principale, il Parmigiano Reggiano...

Sotto ci sono tutte le info e le specifiche che potrete leggere, per poter partecipare anche voi, al Parmigiano Reggiano-Night.
Basta una ricetta,scelta tra quelle pubblicate nel sito del Parmigiano Reggiano , oppure se volete dare il "Massimo" ... potete anche riproporre la ricetta, che Massimo Bottura, ha ideato per questa serata




Qua il video ... per seguire tutti i passaggi.

 
 E se passerete dal Salone del Gusto, potrete vivere Live, tutto l'evento presso lo Stand del Parmigiano Reggiano, qua tutti gli appuntamenti, che gli amici del Parmigiano Reggiano, hanno pensato per noi.
 
PARMIGIANO-REGGIANO NIGHT:
L’ITALIA UNITA NELLA PRIMA CENA WEB 2.0
 Si terrà il prossimo 27 ottobre la Parmigiano Reggiano Night, una serata completamente dedicata a una delle eccellenze, culinarie e non solo, del nostro Paese. In tutta Italia, da Nord a Sud, da Aosta a Siracusa, tutte le famiglie saranno calorosamente invitate a preparare una ricetta a base di Parmigiano Reggiano, a scelta tra le numerose proposte del sito www.parmigianoreggiano.it. Tutti coloro che avranno voglia di cimentarsi in una ricetta più elaborata potranno riproporre il Risotto cacio e pepe, ideato del celebre chef Massimo Bottura appositamente per la Parmigiano Reggiano Night. Qui il video della ricetta:http://youtu.be/iJMOGSRWe6w
Bottura, per altro, è originario dell’Emilia Romagna, vale a dire quella terra colpita e sconvolta dal terremoto della scorsa primavera: quella terra in cui, guarda caso, il Parmigiano viene prodotto. Insomma, la Parmigiano Reggiano Night si presenta come un evento finalizzato a dare un contributo di solidarietà, metaforica e reale, alle famiglie interessate dal sisma. Non è un caso che il risotto rappresenti la pietanza tipica delle condizioni di difficoltà: il riso è frutto dell’umile lavoro delle mondine, e rappresenta la passione e la fatica della ricostruzione. Ecco perché tutti i cittadini italiani sono invitati a preparare una ricetta e a condividerla, testimoniando il loro impegno, fotografando il piatto e postando le immagini sulla pagina Facebook dedicata, all’indirizzo:
Ora la Parmigiano Reggiano Night promette di coinvolgere l’intera popolazione, grazie anche al sostegno di Massimo Bottura, uno dei principi della cucina italiana, che ha fatto del Parmigiano una delle ragioni della sua fortuna. Vale la pena, dunque, di mettersi dietro ai fornelli e preparare una ricetta a base di Parmigiano Reggiano, magari proprio il Risotto cacio e pepe, per sentirsi parte, il 27 ottobre, di un’unica grande famiglia, che grazie alla cucina ha la possibilità di rendersi disponibile per aiutare la terra emiliana.
Sarà sufficiente, poi, testimoniare la propria partecipazione, nel modo che più si gradirà: scattando qualche foto al risotto ancora fumante, riprendendolo con una fotocamera o semplicemente inviando una breve frase, un piccolo contributo scritto, per sentirsi uniti a tutti gli altri partecipanti.
Grazie al riso, cibo umile ma nutriente, emblema del lavoro e della fatica (proprio i valori che in Emilia Romagna in questi mesi stanno conducendo e favorendo la ricostruzione delle case, delle aziende, delle scuole e di tutti gli edifici), e grazie al Parmigiano Reggiano, simbolo di una terra laboriosa e silenziosa ma in grado di produrre vere e proprie opere d’arte (e in questo senso il Parmigiano può essere assimilato alla Ferrari), la Parmigiano Reggiano Night potrà prendere vita coinvolgendo uomini e donne, grandi e piccini, veneti e siciliani, abruzzesi e piemontesi, in un fantastico evento reso indimenticabile dal pepe della solidarietà.

6 commenti:

  1. Quasi quasi ci penso e provvedo a cucinare con il Parmigiano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giove, sul loro sito, trovi tante idee, basta scegliere una :)
      A presto

      Elimina
  2. Bellissima iniziativa...doveva essere condivisa!!!!

    Un abbraccio

    Fabi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa si ... Le altre, non importa :)
      Manca poco Fabiana!

      Elimina
  3. tu dovresti fare la giornalista.... brava...
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. macchè... un copiaincolla, e tre parole,
      ma quale giornalista ...
      tu sei una scrittrice, mica io!
      Bacione

      Elimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.