mercoledì 3 ottobre 2012

Okra al pomodoro


Eh si, la curiosità è femmina, e io da brava umana, appartenente a questa categoria, sono curiosa, anzi curiosissima.
L'ho scritto anche sulla colonna di destra, tra le informazioni personali, quando cerco di far capire chi sono ...

" Curiosa per natura,amo sperimentare nuove ricette,e sono sempre alla ricerca di nuove idee ..."
 
 In cucina, la sperimentazione e la ricerca, sono continue ed infinite, e non parlo solo di metodi di cotture, ma soprattutto di ingredienti. A volte, quando giro tra i vari blog, e rimango colpita da qualche ingrediente, mi si stampa impresso nella memoria, e me lo porto in giro, come in una lista della spesa virtuale... Ed appena  l'ingrediente misterioso,mi si presenta davanti, scatta l'acquisto compulsivo!

E così è successo con questi okra, visti nel post di Silvia, appena sono apparsi, tra le verdure del supermercato, taaaac ... è scattata la mano, e si sono ritrovati nel carrello!

Sono i frutti di una pianta tropicale, ma che da qualche anno, viene coltivata anche in Italia ... qualcuno dice, che il loro sapore, ricordi vagamente gli asparagi ... a me ricordano invece i fagiolini, e visto che spesso, cucino i fagiolini al pomodoro... penso che  questa ricetta, sia  ottima per presentarli in tavola!





Okra al pomodoro
per 4 persone

una confezione di okra
pomodorini pachino
una cipolla bianca
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe
peperoncino in polvere

Per prima cosa, mettete l'okra a bagno  in acqua fredda , dove avrete aggiunto dell'aceto bianco, per circa 2 ore ...serve a togliere il vischioso, che altrimenti rilascerebbero durante la cottura.

In un tegame, soffriggete pian piano la cipolla  tagliata sottile, poi unite gli okra, e lasciateli insaporire per circa 5 minuti. A questo punto, unite i pomodorini, scegliete voi, se spellati o meno, un po' di acqua calda, ed insaporite con il sale ed il pepe, e se volete anche una leggera spolverata di peperoncino in polvere.
Abbassate la fiamma, e fateli leggermente sobbollire, finché pungendoli con la forchetta, non li sentirete teneri.




33 commenti:

  1. verdura aliena conquista la Terra...
    booona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è aliena ...parla quella dei cucunci!!! hahahah
      non è molto conosciuta, questo si :)
      bacione

      Elimina
  2. ma che belli sono, non credo di averli mai visti qui, ma magari non ci ho mai fatto caso...presterò più attenzione! io adoro i fagiolini cucinati in questo modo, proverò anche io quando li troverò! grazie per la nuova scoperta :)!

    RispondiElimina
  3. Mai visti prima, ora ci farò più attenzione, sono molto invitanti.
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, se li trovi, provali ;)
      un bacione

      Elimina
  4. ma in che supermecato fai la spesa??? nel mio è difficle anche trovare le zucchine a volte!XD
    cmq la prossima volta li prendo...siiiiicuro:P
    sei geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma vaaaa, vorresti dire, che alla Coop di Prato, sono auantiiii :))
      naaaa, cerca bene, che li trovi di sicuro!!

      Elimina
  5. Ora hai fatto venire anche a me la voglia di provarli!!!! Spero di trovarli prima o poi al supermercato! :D

    RispondiElimina
  6. deliziosa verdura che amo proprio come l'hai preparata tu :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente qualcuno, che la conosce :)
      Un abbraccio Patrizia

      Elimina
  7. Mai vista dalle mie parte l'okra, ma sarei molto curiosa di provarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io dico, che se cerchi... riesci a trovarla, da qualche parte :)

      Elimina
  8. Aurelia, questi proprio mi mancano ,terrò gli occhiaperti, se somigliano ai fagiolini mi piacciono di sicuro...a guardarli senza leggere il post avrei scommesso si trattasse di una varietà di zucchine. Un abbraccio;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Giovanna ... il sapore è proprio quello del fagiolino, quindi un sapore tranquillo.
      Un abbraccio anche a te :)

      Elimina
  9. mi sa che vado a fare un giro alla coop a cercarli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, buona ricerca Maria :)
      fammi sapere se li trovi ...

      Elimina
  10. mai visti! mi hai incuriosita... complimenti per la ricetta ;-)

    RispondiElimina
  11. Anche io non li ho mai mangiati. da provare1

    RispondiElimina
  12. Questa si, è pura istigazione....corro a comprarli...ricetta originale e sicuramente da provare! Ciao e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona ricerca, e buona ricetta :))

      Elimina
  13. ma dove li hai trovati ?? io li ho mangiati in india...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maja, semplicemente alla Coop di Prato :)

      Elimina
  14. anche io sono molto curioso :D
    allora ora tocca a me trovarli!
    buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Gio, allora buona ricerca anche a te :)

      Elimina
  15. okra? ma sai che non li conosco??!?!?
    chissà se si trovano anche qui in maremma!!
    baciotti :)

    RispondiElimina
  16. Oh bella e che sono????? Mai sentite ne viste! Domani al super vado in perlustrazione ma so già che qui in montagna manco sanno che cosa sono :-((((
    Baciiii

    RispondiElimina
  17. Folgorata io! E chi le conosceva?
    Adesso sono curiosaaaaa
    Un bacione Aurelia
    ficoeuva

    RispondiElimina
  18. Io li ho trovati all'Esselunga.

    RispondiElimina
  19. Trovati e appena seguita questa ricetta. Mi devo un po' abituare al sapore e all'aspetto un po' colloidale, ma ottimo suggerimento. Non sapevo proprio come cucinarli.

    Grazie

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.