martedì 12 febbraio 2013

Cavoletti al lardo




Potrà sembrare strano, ma io adoro le verdure che ci regala l'inverno, sono verdure toste, con carattere, tenaci, ma che sapute cucinare, si arrendono e mettono in mostra il loro lato morbido e delicato.
Basta pensare ai cavoletti,così racchiusi in se stessi, quasi impenetrabili, ma che con solo una semplice scottata a vapore, e una passata veloce in padella, con pochi  ingredienti semplici,riescono a sprigionare un profumo delizioso.

Non sono avara di parole, oggi voglio solo che a parlare, sia la semplicità e il profumo di questo piatto, e dirvi che la ricetta non è mia, ma della mitica Laura Adani, sinonimo di ricette perfette, e splendide foto.

Buon appetito




  • cavoletti di Bruxelles
  • lardo
  • semi di cumino
  • sale pepe
  • timo e alloro



Ho lavato bene i cavoletti, ho eliminato le foglie un po' sciupacchiate, ho messo dell'acqua in un tegame ho aggiunto del timo, 2 foglie di alloro e un pizzico di sale, e sopra ho appoggiato il cestello per la cottura a vapore, ed ho cotto la verdura, per circa 10 minuti.




In una padella, ho riscaldato dell'olio d'oliva, ho aggiunto del lardo tagliato a listrelle sottili, e ho fatto insaporire i cavoletti, aggiustando di sale, e unendo un pizzico di semi di cumino, quasi alla fine della cottura.

Ci vogliono pochissimi minuti, visto che i cavoletti, sono già cotti a vapore, il tempo di insaporirli, ed il contorno è pronto.

15 commenti:

  1. :-* la semplicità paga sempre! :-)
    Grazie Aurelia!!!


    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero?
      Grazie per aver condiviso,questa delizia, sei un tesoro <3

      Elimina
  2. Sono semplici e perfetti..li amo tantissimo anch'io!
    Ciao! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono delicatissimi, mi hanno veramente conquistata, con il loro sapore.
      Ciao e a presto

      Elimina
  3. Come mi piacevano i cavoletti...peccato non poterli più mangiare...GRRRR! Però li posso preparare per gli altri, che sicuramente apprezzeranno........e poi c'è il lardo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isabel, mi spiace che non puoi mangiarli, hai qualche intolleranza?
      piace anche a te, il lardo, eh? :)
      a presto

      Elimina
    2. Putroppo si: tutti i cavoli (cavoletti, broccoli, cavolfiore...) e anche altro! Mi piacevano veramente tanto, ma un giorno, TAC e ho una reazione allergica!!!
      Nonstante questo, li cucino lo stesso per la mia famiglia.
      Per consolarmi, ripiego sul lardo :)))))

      Elimina
  4. Buoni, belle e fanno anche bene.. cosa vuoi di più dalla vita!
    Brava Aurelia..
    Buona serata!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la salute, sono una manna da cielo,come tutta la famiglia dei cavoli, ecco perchè in inverno, sono spesso sulla mia tavola :)
      ciao bella :)

      Elimina
  5. Che bella idea! Hai proprio ragione, le verdure invernali sono sempre così corpose, forti, intese.. resistono veramente a temperature assurde e.. fanno resistere anche noi!! :) Un abbraccio e complimenti!

    RispondiElimina
  6. Non ho mai assaggiato i cavoletti, ma da queste tue foto sembrano davvero invitanti.
    Grazie e buona serata! :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a qualche tempo fa, non mi convincevano, ma "crescendo" cambiano i gusti...e diciamo pure, meno male.
      a presto Lory

      Elimina
  7. Adoro il lardo e adoro i cavoletti!!! assolutamente ricetta da provare!!! grazie!
    Buona giornata, Fabiola

    RispondiElimina
  8. Semplicemente delizioso: adoro i cavoletti e anche il lardo...non potrei trovare abbinamento migliore

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.