lunedì 21 maggio 2012

Bruschette di fave e pecorino



La stagione delle fave, si sta oramai concludendo, di ricette con questo legume quest'anno ne ho postate abbastanza, ho fatto i muffin, ho preparato anche queste favolose fettucce al pesto di fave, ne ho mangiate tantissime anche solo accompagnate a del buon pecorino toscano, oppure ne ho fatto una gustosa insalata come questa qua ...

Insomma, con le fave si possono fare tantissime ricette, e per finire in bellezza  questa stagione, vi regalo queste bruschette con il pecorino, e la pancetta, e do il mio arrivederci alla prossima primavera, a questi  piccoli gioielli verdi.





La ricetta è semplice, e per  completare il piatto, e dare una leggera nota di affumicato, ho aggiunto qualche Fiocco di Sale di Cipro affumicato  della Falksalt, distribuito in Italia da Degù.
I fiocchi si sale , hanno la forma particolare a piramide, sono leggeri e  oltre al classico tipo al naturale, si possono trovare anche aromatizzati, al peperoncino, aglio orsino, limone, rosmarino ... etc etc .
Visto che si utilizzano come condimento, si aggiungono a fine cottura, e in quantità minima, dando sapore al piatto , ma mantenendo così una giusta dose di sale, adatta al consumo giornaliero.

I miei preferiti sono quelli all'aglio orsino ... sulla svizzera, appena tolta dalla padella, qualche fiocco, e anche la mia dieta ha una marcia in più!

Bruscette di fave e pecorino

250 gr di fave
qualche fettina di pancetta
pane toscano
olio extra vergine d'oliva
pecorino toscano
sale
pepe





Sbollentate le fave per qualche minuto nell'acqua bollente.
Decidete se lasciare la buccia, oppure sgusciateli ... Io per  pigrizia e per la fretta l'ho lasciata, ma la prossima volta la tolgo, anche per un fattore estetico, oltre che di consistenza .
 Schiacciate l'aglio in camicia,e fatelo dorare leggermente in una padella con un po' d'olio, aggiungete la pancetta tagliata a striscioline e fatela insaporire, poi unite le fave, ed aggiustate di sale e di pepe. Unite i baccelli e fateli insaporire.
Tagliate le fette di pane, metteteci sopra le fave con la pancetta, e spolverate con del pecorino grattugiato.
Infornate a forno caldo, a circa 180°, finché il formaggio non inizierà a sciogliersi, poi togliete le fette, e se volete, aggiungete qualche fiocco di sale .






21 commenti:

  1. Bellissiem bruschette! adoro! le fave le trovo profumatissime! bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io le adoro ... Grazie Kappa :)

      Elimina
  2. Che belle bruschette, così originali e sfiziose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliana, come sempre gentilissima :)

      Elimina
  3. Belle e originale queste bruschette!

    RispondiElimina
  4. mi è venuta una fame.....davvero golose queste bruschette :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Giulia, ne vuoi una? :)

    RispondiElimina
  6. Ma che meraviglia per gli occhi! Credo siano eccellenti... quando la semplicità è servita ad arte..
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura,
      hai completamente ragione ... la semplicità ripaga sempre :)

      Elimina
  7. gustose e primaverili, una vera bontà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, gustose e appetitose :)
      Grazie per la tua visita ...

      Elimina
  8. Ciao Aurelia,
    Ho visto la rivista Sale e Pepe e sono venuta di corsa a vedere il tuo blog. E' bellissimo.
    Complimenti.
    E poi questa bruschetta... Una meraviglia.
    Se ti va passa da me.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Thais, e piacere di conoscerti :)
      Grazie per i tuoi complimenti, che fanno sempre un gran piacere, e felice che il mio blog ti piaccia :)
      Un abbraccio anche a te
      Aurelia

      Elimina
  9. mia cara amicuzza bedda, duci e zuccherata. Anch'io ho fatto incetta di fave quest'anno ma la bruschetta mi manca, come mi manchi tu assai :*
    love
    Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella la mia Claudia ...sapessi come mi manchi, ma il pensiero è rivolto al 14 Settembre, vedrai quanto ti lovverò!!!
      Un bacione tesoro bello

      Elimina
  10. Pur non essendo un'amante delle fave, questa ricetta mi ha davvero catturato. Forse potrei fare un tentativo, specie perché amo il pecorino!

    Chiedo scusa se solo oggi ti scrivo, ma tra una cosa e l'altra mi è sempre passato di mente. Ah..sono la ex stagista del Polimoda, ci siamo conosciute a Dianella Fucini!

    Un bacio,
    Greta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Greta, certo che mi ricordo di te , infatti ti ho pensata anche un po' di tempo fa, sai?

      Come stai, tutto bene spero ...
      ho tante ricette con le fave, ma anche senza fave , puoi scegliere su quasi 200 ricette :)
      Un abbraccio anche a te, e spero di incontrati di nuovo, sei veramente una bella persona...
      Aurelia

      Elimina
  11. fave e pecorino...connubio perfetto! :)
    anche se qui in Maremma...si chiamano baccelli :D che sennò ti ridono dietro ;)
    siamo troppo maligni!
    un bacione bellissima donna!

    RispondiElimina
  12. Buongiorno Aurelia!!
    Se hai voglia di passare a farmi visita, mi trovi in Profumi di Pasticci (blogspot.it)
    Fave e pecorino? non mancano nella scampagnata del I° maggio......
    A presto
    Anna

    RispondiElimina
  13. Ciao Aurelia, la ciotolina bianca e azzura! Pure io ce l'ho!!!
    Baci, bravissima come sempre!

    Bacio
    B.

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.