mercoledì 30 maggio 2012

Insalata di fragole zucchine e gamberi



 Fateci l'abitudine, per qualche post, vi parlerò di fragole ... rosse, profumate, dolcissime fragole!
Questa ricetta non è mia, ma è di Anna, la bionda e solare Anna The Nice, e la sua ricetta la potrete leggere qua ... Mi aveva colpito per la sua  particolarità, e già lo scorso anno, avevo preparato questa profumatissima insalata, o antipasto... decidete voi ... con le fragole che mi erano state inviate dalla Sant'Orsola,
 poi la stagione era finita, e la ricetta era rimasta in archivio, per spuntare fuori qualche giorno fa.

Il momento per farla è decisamente questo, le fragole sono nel pieno della stagione, e al mercato, si possono trovare delle ottime zucchine, piccole e sode ... quindi bando alle ciance, e mettetevi ai fornelli!


 Insalata di fragole, zucchine e gamberi

  • - zucchine piccole e sode
  • - fragole
  • - gamberi
  • - limone
  • - olio extra vergine di oliva
  • - sale
  • - aglio
  • - menta

Iniziate con il lavare e spuntare le zucchine, poi con l'aiuto di un pelaverdure, tagliatele nel senso della lunghezza  in strisce sottili,e poi tagliate le fette a julienne, eliminando la parte centrale della fetta. 
Mettetele in una ciotola, cospargetele di sale fine, per far perdere un po' dell'acqua che contengono.
Mettete a scaldare in una padella, un filo d'olio, aggiungete lo spicchio d'aglio in camicia, e quando l'olio profumerà leggermente, aggiungete i gamberi puliti, scottateli per pochi minuti, e toglieteli dal fuoco. 



 Adesso dovete sciacquare le zucchine, asciugatele e mettetele sopra un vassoio, e cospargetele con del succo di limone, poi unite le fragole tagliate a dadini, ed infine i gamberi.
Frullate insieme delle foglie di menta, con un goccio d'olio, e versatele sull'insalata, una grattugiata di scorza di limone, ed il piatto è pronto.

27 commenti:

Any ha detto...

Bella colorata, la proverò sicuramente!

Profumi di Pasticci ha detto...

Ciao Aurelia,
incuriosisce tanto anche me..vedere solo la tua foto mi fa voglia a provarla!! brava
Un abbraccio a presto
Anna

Paola ha detto...

E' bellissima, un tripudio di colori; poi è sana e poco calorica, vogliamo far finta chenon conti in questa stagione?
Bravissima Anna per la ricetta, e spettacolare il modo in cui ce l'hai riproposta, sicuramente da provare, questi accostamenti sono molto interessanti :*

Olga ha detto...

Ma che insolita accoppiata di gusti e sapori...tutta da provare!!

Laura ha detto...

Frutta, verdura e pesce..da provare!
Bella idea...
A presto!

Aurelia ha detto...

:)) ... Ciao Any

Aurelia ha detto...

Grazie Anna, alla prossima :)

Aurelia ha detto...

Grazie Paola ... in effetti è sia bella che leggera, oserei dire quasi dietetica, quindi grazie ad Anna, per avermela fatta conoscere , ed apprezzare .
A presto

Aurelia ha detto...

E se li proverai... fammi un fischio :)

Aurelia ha detto...

Ciao Laura, e grazie per essere venuta a trovarmi :)

il cucchiaio magico ha detto...

che abbinamento insolito ma molto invitante e sicuramente originale, brava

Mila ha detto...

Molto interessante, poi le tue foto sono bellissime e ti fanno venire voglia di provare il piatto!

anna the nice ha detto...

grazie Aurelia per aver riproposto quella che per me è la ricetta più fresca e semplice che abbia mai presentato sul blog.
Bravissima è venuta proprio bene...
un abbraccio
Anna

Aurelia ha detto...

Il brava, va ad Anna ...io ho solo replicato :)

Aurelia ha detto...

Grazie Mila :)

Aurelia ha detto...

Anna, come tu dici sempre, le coese semplici, sono sempre le più buone, e riescono ancora a sorprenderci :)
Un abbraccio bella bionda

Stefania ha detto...

Una ricetta molto particolare
brava ciao

EVELIN ha detto...

Ciao! Complimenti per il blog! Anche io ho un blog di cucina, nato da poco.
Se ti va, passa e aggiungiti come follower, così come ho fatto io con te oggi.
Buona giornata :-)

http://lacucinacomepiaceame.blogspot.it/

Any ha detto...

Ciao Aurelia!
Ridi, ridi, ma io l'ho già fatta questa chicceria d'insalata!
La puoi vedere sul mio blog, se ti fa piacere.
Grazie, a presto!

Any ha detto...

ups, ho mangiato una lettera!
Volevo dire chiccheria!

martistella ha detto...

Questa ricetta te la copio subito, mi sembra buonissima!
hai davvero un bel blog, ti faccio i miei complimenti. Inoltre sei anche una brava fotografa (ci sono delle foto meravigliose)..
posso suggerirti un concorso? lo trovi sul sito di Santa Cristina..devi semplicemente fotografare l'insegna dei ristoranti/bar (presenti sulla lista) e hai la possibilità di vincere una Canon..provaci!
ciao

Milla ha detto...

Ciao Aurelia!!! Che bellezza questa insalata..mi hai proprio invogliata, anche se non le ho mai provate in versione salata questa volta mi sono proprio convinta, poi ti faccio sapere...a presta

Any ha detto...

Ciao Aurelia!
L'ho rifatta per la cena di pesce di lunedi sera. E' stata gradita anche dai nostri amici. Grazie!

henriette ha detto...

Mi sono imbattuta per caso nel tuo blog, perchè cercavo una ricetta coi gamberetti.. Devo dire che con le fragole sono proprio originali!
Secondo te cosa ci posso mettere come decorazione sopra? Un po' d'oro di alimentare come ci starebbe? Oppure delle scaglie di qualcos'altro?
Grazie!

henriette

Aurelia ha detto...

Ciao Henriette, ad essere sincera, io non ci aggiungerei niente altro, perchè sarebbe solo ed escusivamente decorazione, ed il gusto non ne verrebbe minimimamente esaltato, già sorprende da sola, con il bel colore delle fragole.
... ma farla adesso,che le fragole, non sono di stagione, non è che viene un gran piatto, mancherebbe il profumo caratteristico della frutta.
A prestp

henriette ha detto...

Ciao Aurelia! Infatti era quello l'obiettivo, decorare il piatto, ma senza "rovinarne" il gusto :)
Poi sicuramente hai ragione, d'obbligo preparare il tutto nella stagione più opportuna.
Grazie per i consigli e buone feste!!

Aurelia ha detto...

Punta solo sulle fragole, fidati :)
un abbraccio e quando vuoi son qua ...
Buone feste anche a te :)

Posta un commento

Grazie per avermi fatto visita ed aver commentato!
Ti chiedo solo una cortesia, quella di firmare il tuo commento, soprattutto se è un commento anonimo, perché altrimenti non verrà pubblicato.
Grazie per la comprensione