sabato 23 maggio 2009

Carciofi fritti

Carciofi fritti

per 4 persone


4 carciofi

2 uova

farina

sale

2 limoni

olio di semi di arachide



Pulite i carciofi, togliendo le foglie più dure, spuntateli e tagliateli in spicchi molto piccoli.

Via via che sono pronti, buttateli in acqua fredda acidulata con il succo di limone.

Scolateli, asciugateli... e passateli nella farina, un attimo prima di friggerli...passateli nelle uova sbattute e leggermente salate, ed infine tuffateli pochi alla volta nell'olio non troppo bollente.

Via via che sono dorati e croccanti, metteteli ad asciugare su della carta gialla, se l'avete...oppure della carta da cucina andrà bene lo stesso.

Salateli leggermente, e serviteli caldissimi...

5 commenti:

  1. Conosco un detto popolare che dice: "Fritta, è buona anche una ciabatta".
    ... ed anch'io adoro il fritto!
    Ciao, buona domenica. baci

    RispondiElimina
  2. Buonissimi.... li faccio anch'io solo che ne arrivano sempre pochi in tavola perchè me li mangio finchè li cucino..

    RispondiElimina
  3. bentornata......io sono un pò occupata in questo periodo ma sono proprio contenta di ritrovarti qui.ciao katia

    RispondiElimina
  4. @Milù
    concordo pienamente...adoro il fritto, qualsiasi cosa sia fritta,io la adoro!!
    Bacioni

    @Federica
    Ma sai che anche io me li mangio mentre friggo?
    E poi per non sentirmi troppo in colpa...a tavola faccio finta di non aver tanta fame...e ne prendo pochi ;-))
    Un bacio

    @Katia
    Anche io sono felice...basta che tra un'occupazione e l'altra, tu riesca a passare anche da me...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao Aurelia,hai trovato un'altra che adora i fritti!!!(fegato e colesterolo ringraziano)
    Allora prova a fare con lo stesso procedimento anche le seppioline (ma quelle piccolissime,piccolissime, asciugale bene altrimenti schizzano e ti ustionano)
    Fammi sapere
    Ciao Maresa
    PS io non metto il sale nell'uovo

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.