lunedì 14 gennaio 2013

Strudel di pere e cioccolato



Un barattolo di pere William sciroppate, che arrivano a casa, insieme ad altre mille prelibatezze,acquistate in un pomeriggio di shopping gourmet, pseudo compulsivo!
L'idea di non volerle consumare, così... nude e crude!
Sapere che Valentina, insieme all'azienda di Mariangela Prunotto, avevano indetto un contest, proprio pensando all'utilizzo dei suoi  prodotti ...
Voi cosa avreste fatto? Non avreste deciso di partecipare con il vostro barattolo di pere William?
Io si, e il risultato è stato questo!

Mi scuso per le foto, ma fino a che, in casa mia, non risplenderà una bella luce naturale, la qualità delle foto, sarà tipo questa  qua :(





2 fogli di pasta fillo
8  mezze pere William sciroppate Azienda agricola Mariangela Prunotto
100 g di burro
80 g di zucchero semolato
100 g di gocce di cioccolato
100 g di pandoro frullato
cannella in polvere
zucchero a velo.



Ho tagliato le pere a cubetti, ed ho fatto fondere 50g di burro in una padella antiaderente, con lo zucchero, finché non ha raggiunto un color nocciola, a questo punto ho aggiunto le pere, e le ho fatte saltare per circa 5 minuti.
Ho tolto la padella dal fuoco, ed ho fatto raffreddare il tutto.

A questo punto, ho mescolato le pere, il pandoro tritato, le gocce di cioccolato, ed ho messo tutto da parte.

Ho steso la pasta, l'ho spennellata con un po' del  burro che era avanzato dei 100 g, e che ho fuso nel microonde, ed ho spolverato con lo zucchero a velo, e   un po' di cannella, poi ho aggiunto sopra l'altro foglio di pasta, ho distribuito l'impasto in un rettangolo, nella parte bassa del foglio, lasciando vuoti, 5 cm circa,si in fondo, che ai lati.

Ho arrotolato delicatamente, ho sigillato bene, mettendo la pasta avanzata sotto lo strudel, ho spennellato con il burro fuso, ed ho cosparso tutto con lo zucchero a velo.

Dopo aver fatto qualche taglietto sulla superficie, pochi mi raccomando, altrimenti si apre tutto ... ho messo a cuocere in forno il mio strudel, a 180° per 30 minuti.

Lasciatelo raffreddare, cospargete ancora di zucchero a velo, e  gustatevelo :)

10 commenti:

  1. Le foto sono belle ugualmente e la bontà di questo dolce traspare in modo meraviglioso :) Complimenti cara, di vero cuore! <3 Buona settimana e un abbraccio stretto!

    RispondiElimina
  2. grazie!!! prova prova, terra chiama aurelia!! ho aggiornato l'elenco con la tua ricetta che mi mangerei proprio ora, dato che ho saltato la colazione!!

    RispondiElimina
  3. Il tuo risultatomi piace così tanto che avrei intenzione di farlo sabato. Nel caso, ti farò sapere :-)

    RispondiElimina
  4. Però mi manca il passaggio delle gocce di cioccolato! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania, hai ragione... non avevo scritto dell'impasto ...scrivere i post alle 7.30 del mattino, a volte fa questi scerzi :)
      ho rimediato ....
      a presto e scusa la disattenzione

      Aurelia

      Elimina
  5. magnifica versione di strudel!bacione

    RispondiElimina
  6. io adoro le pere e il cioccolato, questo strudel sembra delizioso!! buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Io adoro lo strudel e questo è davvero meraviglioso! Molto brava ciao Lia

    RispondiElimina
  8. Pere e cioccolato è un abbinamento meravigliosamente godurioso.
    Messo in uno strudel fa svenire...

    RispondiElimina
  9. Ciao Aurelia ,
    come promesso da facebook sono venuta a trovarti sul blog e ti faccio i miei complimenti.
    Ho letto la tua ricetta pere e cioccolato è fantastica e anche se siamo a dieta io la provo
    Se ti fa piacere passa anche da me non è un super blog ma mi arrangio
    Ciao a presto

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.