giovedì 22 novembre 2012

Zuppa di zucca patate e castagne





Quando ho voglia di coccole, non mi rifugio mai nei dolci, amo più qualcosa di salato... morbido, che mi coccoli, l'anima ed il corpo ...
Spesso, mio marito mi prende in giro, visto che lui non ama ne il brodo, ne qualsiasi tipo di minestra , e meno che mai le zuppe di zucca ... dice che sono da "vecchiniccia", modo poco carino, per dirmi che sto invecchiando ... ma io faccio spallucce, e me le cucino lo stesso :)

Fernando mi aveva inviato tempo fa, una bottiglia di Pinot grigio 2010 Villa Job, un vino caldo, morbido, che lascia in bocca un leggero retrogusto di mandorla.
E' un vino biologico, visto che l'azienda ha sposato la filosofia del coltivare secondo natura, già tanto tempo fa, quando ancora il biologico, non era divenuto una moda, come lo è oggi ...





Ingredienti per 4 persone

600 g di zucca
porro 1
200 g di patate
20 castagne già lessate
brodo vegetale 1,5 l circa
olio e.v.o
sale

cubetti di pane abbrustolito, oppure crostini da zuppa ...

Tagliate il porro,dopo averlo lavato con cura, a rondelle sottili, e fatelo rosolare in una pentola con dell'olio d'oliva.
Tagliate sia  la zucca, che le patate  a cubetti, ed uniteli al porro, appena sarà appassito, mescolate e fate insaporire, quindi coprite con il brodo vegetale caldo.
Sbucciate le castagne, estraete la polpa e mettetela da parte.

Una volta che la zuppa sarà tenera, aggiungete anche le castagne ( tenetene da parte qualcuna...), e lasciatele cuocere per ancora 5 minuti.
Passate il tutto al passaverdura, oppure mixerate con il mixer ad immersione, aggiungete qualche briciola di castagna, un filo d'olio, e i crostini di pane croccanti.

15 commenti:

  1. Che delizia! Neanche mio fidanzato non adora le zuppe, minestre, brodi però ogni tanto ci sta...sono deliziose, io le mangerei tutti i giorni!
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Ma che buona questa zuppa, la dolcezza di zucca e castagne sono una vera e propria coccola.

    RispondiElimina
  3. che bella è, molto autunnale!! buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Come ti capisco! Anche io oggi ho postato la ricetta di una vellutata di zucca e patata americana che in famiglia non è stata molto apprezzata! Meno male che le cose che ci piacciono ce le prepariamo lo stesso, vorrà dire che ce ne sarà di più per noi! ;o)
    Non ci conosciamo ancora, ho scoperto da poco il tuo blog. Complimenti!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Fondiamo il gruppo delle cuoche incomprese ... con i compagni e mariti, che a volte, non comprendono il nostro modo di essere creative :)
    zuppe e brodini for evere, ragazze :))

    RispondiElimina
  6. Con una zucca, ops, zuppa cosí, vado in brodo...di giuggiole!!! Qualche settimana fa, proprio nella tua splendida terra, ho gustato una zuppa di zucca favolosa, che penso rifaró prestissimo...o almeno ci proveró! E poi, a dispetto di chi brontola, le zuppe sono qualcosa di estremamente affascinanate.....non trovi????????? :-)

    RispondiElimina
  7. Ottima ricetta... mi sembra anche raffinata! ;)
    E' la prima volta che visito questo blog, ma ci tornerò... mi piace anche l'idea di poter scaricare la ricetta in pdf (non tutti lo fanno). L'ultima perimentazione l'ho fatta con una ricetta che ho scaricato giocando all'app di Enel Chef su Facebook (questa per intenderci http://www.facebook.com/enelsharing?sk=app_440510906000161)... ma la prossima ricetta da provare è questa!! Grazieee! :D

    RispondiElimina
  8. Io mi rifugio nei dolci invece ;(
    Questa zuppa è bellissima!
    Io la faccio spesso.. non con questo procedimento e con qualche variante, adoro l'accoppiata: patate, zucca e castagne.. di queste ultime la famiglia di mio marito ha qualche pianta e da noi le castagne non mancano mai in inverno!
    Un abbraccio Aurelia
    Laura

    RispondiElimina
  9. Un mix autunnale davvero perfetto! Chissà che bella consistenza e che bontà! Baciii

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte, per essere passate a trovarmi ... l'avete provata poi la zuppa?
    Mangiata anche ieri sera ... fantastica :)

    Un abcione collettivo a tutte

    Aurelia

    RispondiElimina
  11. Allora Aurelia, son 'na Vecchiniccia pure io! E bene venga!!!! Adoro le zuppe e le vellutate e le minestre e i brodini caldi... :DDD

    Se poi si parla di ZUCCA, vado proprio fuori di... zucca! ^^

    Siamo stati a Ferrara dai miei questo W-E e me ne hanno regalate ben QUATTRO di zucche, di quelle proprio buone-buone della mia zona... son di sotto al fresco in cantina... e mi dispiace usarle perchè poi finiscono... :*DDDD



    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. ciao, girando per blog di cucina ho trovato il tuo
    complimenti e' fatto benissimo e complimenti per questa meravigliosa ricetta che ti copierò
    :)

    RispondiElimina
  13. Complimenti per la stupenda ricetta. Ora però la vorrei assaggiare insieme al mio Pinot Grigio.

    Grazie e spero di rifare una altra ricetta con te.

    Villa Job

    RispondiElimina
  14. Non avrei mai pensato di introdurre le castagne, che grande idea, complimenti e grazie mille per la ricetta. Poi, ti volevo fare i miei complimenti, è la prima volta che visito questo blog ed è fantastico.
    Buon anno e complimenti ancora.

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.