giovedì 20 febbraio 2014

Prosciutto di pollo Torihamu






Dieta, controllo del peso corporeo... Per me invece il significato è, cercare di uscire da questo corpo che non riconosco più come il mio!

Ne ho fatte tante, drastiche, meno drastiche, pericolose, blande...ora sono arrivata alla conclusione che questa deve essere l'ultima che farò, e che mi deve assolutamente restituire il mio corpo, quello che avevo circa 4 anni fa, prima che mi ricoverassero in ospedale  e prima che smettessi di fumare!
La discesa è pian piano iniziata, mangio bene, mangio di tutto, cereali, frutta, verdura, carne, pesce, e non patisco mai la fame, cucino come una matta, per me, per mio marito, per mia figlia che si porta il pranzo al lavoro, e poi per il blog, per voi...e per chi si ferma a cena a casa nostra. Mai cucinato tanto come in questo ultimo periodo!!

Seguendo questa dieta gli unici affettati che posso mangiare, sono bresaola, pollo e tacchino senza nitriti ne nitrati, quindi impossibili da trovare. Meno male che esiste internet, i blog e le ricette condivise, perché mi hanno aiutata a trovare questo prosciutto di pollo, in questo blog.
La stessa ricetta  si può utilizzare, sia per il petto di pollo,  sia per la fesa di tacchino o la lonza di maiale. E' chiaro che più il pezzo è grosso, e più spezie, sale e miele, dovrete usare.

Sono stata chiara? E allora andate in macelleria a comprare la carne :)




 prosciutto di pollo


Ingredienti
  • 500 g di petto di pollo (pezzo intero)
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • 3 cucchiaini di sale
  • rosmarino
  • salvia
  • aglio
  • 1 sacchetto per freezer
  • 1 sacchetto per cottura dietetica (oppure carta forno e carta alluminio)
  • spago da cucina


Fate un trito fine, con il rosmarino, l'aglio e la salvia.
Pulite il petto di pollo dalle varie cartilagini, ossicini e grassetti, poi apritelo a libro e cospargetelo con le erbe tritate.  Mettetelo in un sacchetto da freezer, unite il sale, il miele e chiudete il sacchetto, eliminando l'aria. Massaggiate bene la carne e mettetela in frigo per 48 ore.
Trascorsi i due giorni, tirate fuori la carne dal sacchetto e sciacquatela bene sotto l'acqua corrente, poi mettetela in ammollo, per circa un'ora.
Toglietela dall'acqua, asciugatela e cospargetela di nuovo, con un trito di erbe fresche o essiccate...come preferite. Avvolgete la carne e legatela, e mettetela dentro ad un sacchetto da cottura dietetica (mi raccomando, non sacchetti da freezer  che non sono adatti allo scopo.Se per caso non avete i sacchetti giusti, impacchettate la carne, prima con della carta forno e poi sigillatela con la carta d'alluminio, incrociando vari strati) e mettetela in una pentola con acqua che ha raggiunto il bollore.
Fate cuocere il rotolo, per 5 minuti, poi spengete la fiamma, incoperchiate e lasciate intiepidire la carne, dentro alla pentola.
Tiratelo fuori, fatelo raffreddare e mettetelo in frigo.
Si conserva in frigo per 5 o 6 giorni.
Si può marinare per un tempo che va da un minimo di 5 ore, ad un massimo di 72, ma ricordatevi che se il tempo è breve, potete evitare di lasciare la carne in acqua per dissalarla, mentre se la lasciate 72 ore, il tempo di dissalazione, salirà a 2 ore.
Al posto del miele, potete usare zucchero semolato o di canna

10 commenti:

  1. Questo lo faccio spessissimo, e lo adoro!!!

    Quanto alla dieta, in bocca al lupo, sono certa che andrà bene...solo però cambiando stile di vita si hanno cambiamenti duraturi e soprattutto soddisfazione (scusa, deformazione professionale da Fitness Instructor specializzata in Fitness Nutrition :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania, hai competamente ragione... infatti questo tipo di alimentazione è una sorta di mini rivoluzione, e devo dire che mi piace molto :)
      per la pigrizia cronica, ci stiamo attrezzando :)
      un abbraccio e grazie mille

      Elimina
  2. Di giuro ti sei fatta il prosciutto di pollo?????? Sei mitica ragazza mia!!!!! Questo è da provare deve essere sensazionale e come ti capisco... Vorrei uscire anche io da questo corpo e rientrare nel mio, quello dove pesavo 52 kg e portavo la taglia 40, magari non ce la farò più ma anche per me è l'ultima dieta... Un bacione

    RispondiElimina
  3. ma dai Aurelia! ma che bontà!
    io vado matta per gli affettati di pollo e di tacchino...quasi quasi ci provo..anche se..dove si trovano i sacchetti per la cottura dietetica? mica li conosco O.o
    un bacio grande

    RispondiElimina
  4. Il prosciutto di pollo? Questa non l'avevo mai sentita!! Ma di sicuro la copio... mia figlia è a dieta! Ciao Aurelia!

    RispondiElimina
  5. una bellissima idea,ed estremamente light,cosa che non mi dispiace affatto :)
    in bocca al lupo per la dieta :)

    RispondiElimina
  6. da quello che vedo siamo tutte all'ultima dieta.. anche io mi aggiungo alla lista di quelle all'ultima! e comunque trovo che stefania abbia ragionissima, il segreto sta nel raggiungere un equilibrio nello stile di vita, io stavolta spero di riuscire davvero!
    Io sto eliminando le proteine animali, però proverò a prepararlo per la truppa che è onnivora! un bacio e un in bocca al lupo!! :*

    RispondiElimina
  7. Sono rimasta senza parole...davvero spettacolare!!!
    Dieta...aiuto devo farla anch'io...devo cambiare la mia vita...devo decidermi ormai non si tratta più di sola estetica ma di salute e tre gravidamze molto ravvicinate diciamo che hanno lasciato il loro segno...
    Grazie mille per l'idea...davvero ottima...

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  8. Se ve absolutamente delicioso este rollo de pollo una exquisitez de lujo,tomo nota,abrazos.

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia questo prosciutto... sai che mi ispira moltissimo?! E poi anche qui siamo a dieta, quindi direi che ci calza proprio a pennello!
    E in bocca al lupo per la tua, di dieta!

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.

Mi spiace per chi non ha un blog, o un ID , ma i commenti anonimi non verranno più accettati e pubblicati, a causa di un'invasione di post di spam da parte di siti stranieri, che mi hanno costretta a scegliere questa opzione.
Spero che potrete capirmi