venerdì 28 febbraio 2014

Castagnole alla ricotta



 Io l'ho avvertita, nello stesso momento che ho visto la foto su facebook!
Le ho detto:
" Chiara, questa ricetta te la rubo subito, la provo e sicuramente ti copio anche quello che hai scritto, visto che hai il mio stesso modo di descrivere le ricette!"
Ci siamo fatte due risate, con il classico hahahahahahah facebookiano, io le ho rubato la ricetta, l'ho provata, me ne sono innamorata, e adesso la condivido con voi, perchè merita veramente!

Ringrazio pubblicamente Chiara di Cucinando con Mia Sorella, per la pazienza che ha nei miei confronti e per sopportarmi per quella che sono. Che sia Amicizia Vera? :)


Ma veniamo alle castagnole ... sono estremamente soffici, non si impregnano di olio, sono veloci da fare, e le potete aromatizzare con del rum o del liquore all'arancia.

Ma siete ancora qua a leggere? Forza, andate a comprare la ricotta e scaldate l'olio nella padella!!




Ingredienti:
  • 50 g burro morbido
  • 150 g zucchero semolato
  • la buccia di un' arancia grattugiata
  • 300 g ricotta di pecora o  vaccina
  • 5 rossi d'uovo bio
  • 400 g farina 00
  • 100 g fecola di patate
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 150 g latte intero

olio di arachidi
zucchero semolato
Procedimento:
Montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete i tuorli uno alla volta, quando saranno tutti incorporati aggiungete anche la ricotta e la buccia di arancia grattugiata.
Unite la farina setacciata con la fecola, il lievito ed il sale, alternandole con il latte. Impastate per pochissimo tempo fino ad ottenere un composto omogeneo.
Scaldate l'olio e immergete le quenelle di impasto che avrete formato aiutandovi con due cucchiaini. Friggete a fuoco medio le castagnole finché non saranno ben dorate.
Rotolatele nello zucchero semolato e servitele.

Copiato ed incollato spudoratamente :)



  castagnole alla ricotta3

8 commenti:

  1. Che faccio??? Copio spudoratamente anch'io?? Mi sa proprio di si!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Copia, copia...la condivione è il matra dei food blogger :)

      Elimina
  2. mmmmm...frittelle.....buoneeeeee....con la ricotta poi....chissà che morbidezza!
    Un abbraccio cara e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Pazienza io con te??? Forse dovresti dire il contrario!!! Sei la mia più fidata confidente e consigliera, sai sempre cosa dire e come mettere a freddare i miei bollenti spiriti ;)
    Sei una cara amica!
    Grazie per aver provato una mia ricetta!!!
    ti voglio benissimo!
    Chiara

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.