venerdì 14 febbraio 2014

Sfoglie al piatto con gamberi e besciamella al curry





·

Non so se stasera festeggerete o meno San Valentino, ma questo piatto lo vedo perfetto per un'occasione del genere, oppure per una cena improvvista, dove il tempo da dedicare ai fornelli è veramente limitato.
E’ una ricetta semplice ma di grande effetto e se non volete preparare la sfoglia potete acquistare le sfoglie pronte, basta che non siano troppo sottili, altrimenti durante la scottatura in acqua bollente, si potrebbero rompere, e se la misura non raggiunge i 30 cm...non importa, potete sempre fare un'aggiunta con un altro pezzo di sfoglia.

Anche la besciamella è particolare, non è la classica salsa, ma è una besciamella aromatizzata al curry e che si sposa benissimo con i crostacei.

Quindi non vi resta che provarla e dirmi cosa ne pensate... Ma so già che mi ringrazierete...modesta eh? :)





700 g di gamberi

200 ml di latte

200 ml di panna fresca

30 g di farina

30 g di burro

20 g di burro per i gamberi

1 cucchiaino di curry

erba cipollina

1 spicchio d’aglio

burro fuso per spennellare

2 cucchiai di olio extra vergine

sale e pepe











Pulite i gamberi, apriteli a metà ed eliminate il filo nero che hanno sul dorso, metteteli tra due fogli di carta forno, e schiacciateli leggermente. Metteteli da parte.

Scaldate il latte e la panna, mettete un pentolino sul fuoco, sciogliete il burro e unite la farina setacciata insieme al cucchiaino di curry, mescolate e unite il latte caldo, e sempre mescolando, portate a cottura finché la besciamella, non sarà addensata. Salate e pepate

Se per caso la besciamella risultasse troppo densa, aggiungete un goccio di latte tiepido e mescolate bene, la salsa deve essere abbastanza fluida.

Fate fondere i 20 g di burro dentro ad una padella e unite lo spicchio d’aglio e i gamberi e lasciateli rosolare per pochi istanti. Salateli pepateli e toglieteli dal fuoco.

Cuocete le sfoglie di pasta in acqua bollente salata, dove avrete aggiunto i 2 cucchiai di olio extra vergine, scolatele e fatele asciugare su un canovaccio umido.


Su una teglia da forno, sistemate della carta forno e imburratela leggermente, appoggiate le sfoglie ripiegandole leggermente su se stesse e farcitele con la besciamella ed i gamberi.

Spennellate la superficie di burro fuso e cuocere in forno caldo a 220° per 7/8 minuti.

Impiattate e decorate con erba cipollina tagliuzzata.




















































9 commenti:

  1. Queste vengono perfette sglutinate..archiviate e in lista di attesa con prioritá!

    RispondiElimina
  2. Vi assicuro, sono stupende, il curry si sposa benissimo con i gambweri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simonetta, grazie mille per la tua testimonianza diretta :)
      Un abbraccio

      Elimina
  3. le ho fatte l'altra sera! Meravigliose!!! grazie per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te Paola, per la fiducia :)

      Elimina
  4. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina
  5. Ciao!!
    ho scoperto il tuo blog grazie all'AIFB di cui sono anche socia,e ti seguo da stasera con vero piacere!!!!
    il piatto e'molto raffinato,complimenti!!!
    Mirtilla
    www.angolocottura.com

    RispondiElimina
  6. Bellissimo blog e meraviglioso archivio di ricette toscane.
    Farai la felicità di mio marito!
    Siamo quasi vicine di casa.. io sto a Pistoia :)
    Mi metto tra i tuoi follower e poi pian piano mi sbircio le puntate precedenti.
    A presto

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.

Mi spiace per chi non ha un blog, o un ID , ma i commenti anonimi non verranno più accettati e pubblicati, a causa di un'invasione di post di spam da parte di siti stranieri, che mi hanno costretta a scegliere questa opzione.
Spero che potrete capirmi