giovedì 5 aprile 2012

Taralli salati

Penso alla Puglia, e mi viene in mente Anna, con il suo sorriso, la sua simpatia, la sua intelligenza, la sua arguzia, e la sua schiettezza ...
Anna e la sua terra, la Puglia ...con il suo sole,il suo mare, i suoi profumi e i suoi colori, con i suoi trulli, i suoi olivi, le sue strade di campagna, ed i muretti a secco.
Anna, con la sua semplicità, come i piatti della cucina pugliese, Anna con le sue parole ... che mi fanno stare sempre bene, Anna con le sue ricette ... come questi taralli salati .





500 g di farina 00
100 g di olio extra vergine d'oliva
un bicchiere circa di vino bianco
1 cucchiaino di sale
semi di finocchio, oppure origano,o  peperoncino ...


taralli pugliesi





Mescolare tutto insieme, io ho usato l'impastatrice, e unire il vino, poco alla volta. 
Io ne ho messo un po' di più di un bicchiere, dovete cercare di capire, quanto liquido richiede la vostra farina, finché l'impasto non sarà bello corposo.
Lavorate l'impasto per circa 15 minuti, poi fatelo riposare per circa un'ora, coperto con un asciughino.


taralli pugliesi




Riprendete l'impasto e fate dei bastoncini, rotolando l'impasto sulla spianatoia, poi unite i due capi, e fate il classico cerchietto.
Quando li avrete preparati tutti, tuffateli in una pentola con dell'acqua bollente, circa 10 taralli alla volta, ed aspettate che risalgano a galla. A questo punto, toglieteli con l'aiuto di una  paletta, e metteteli ad asciugare su un canovaccio pulito, ci vorrà circa un'ora, perché siano ben asciutti.

Scaldate il forno a 180°,mettete i taralli su di una teglia ricoperta di carta forno, ed infornateli per circa 30/ 35 minuti, o finché non saranno croccanti e dorati


21 commenti:

  1. Grazie Aurelia per questa splendida ricetta... adoro i taralli!!!
    Ne approfitto per augurarti buona Pasqua!

    RispondiElimina
  2. Lolle, sono io che ringrazio te , sia per la visita che per gli auguri :)
    A presto

    RispondiElimina
  3. Aurelia, ma questa è una dichiarazione d'amore.... che accetto riconoscente....
    A parte che al primo colpo ti son venuti meravigliosi e questo dipende dal fatto che sei brava brava.
    Ma quanti ne hai fatti? e in che variante? e quanti te ne sono avanzati, sapendo già che sono buonissimi?
    Grazie a te amica mia... ti voglio bene anch'io toscanaccia del mio cuore.
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seee, dichiarazione d'amore ... mica a teee, alla Pugliaaa :))
      Grazie, sei troppo gentile ... quasi Nice :)
      Ok, sono seria ... ne ho fatto solo mezza dose, metà li ho fatti ai semi di finocchio, e metà senza niente, ma creano veramente dipendenza, da come sono buoni!!
      Un bacio amica mia <3

      Elimina
  4. mamma mia,li adoro e adesso che mi ci fai pensare sara' 2 anni che non li faccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla, e allora devi assolutamente rimediare, e farli subito :)
      A presto

      Elimina
  5. iO LI ADORO.....NE MANGEREI QUINTALI....
    bUONA PASQUA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sono buonissimi :)
      Grazie per la visita, e Buona Pasqua anche a te :)

      Elimina
  6. li proverò sicuramente, grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  7. ma che belli!!!

    me li segno subito.

    RispondiElimina
  8. Bravissima Aurelia, una meraviglia!
    Buona Pasqua e un abbraccio speciale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'abbraccio speciale, viene ricambiato con uno ancora più speciale, per una donna speciale, che con un sorriso dolcissimo, è entrata nel cuore :))

      Elimina
  9. Daniela, Maia, Marsettina ...
    Grazie di cuore a tutte e tre :)

    RispondiElimina
  10. Buongiorno! Ho dato un'occhiata al blog e fa venire l'acquolina, molto bello!
    Nel caso tu avessi Facebook, che ne dici di farmi una visita? Purtroppo ho creato la mia pagina solo ieri e non vi sono molte ricette, ma presto spero crescera'! Mi farebbe piacere!
    http://www.facebook.com/Lericettedifioredineve

    RispondiElimina
  11. Strepitosi!!
    Piacere di conoscerti.

    RispondiElimina
  12. Giusto oggi ho pubblicato il mio esperimento con pasta madre, e poi ho trovato i tuoi. ecco un motivo in più per rifarli diversamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma buongiorno, mia cara :)
      vengo a vedere, con molto piacere , il tuo esperimento!!

      Elimina
  13. Cerco una buona ricetta di taralli da tanto tempo, ma restano belli friabili?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fidati Dana Ruby ... friabilissimi.

      Elimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.