lunedì 23 gennaio 2012

Per Tutti i Gusti ...Il Giro D'Italia a Tavola, e i profumi della Toscana




Il meglio dei prodotti , dei sapori, dei profumi,  e degli chef toscani, sono stati ospitati il 16 Gennaio, presso l’Hotel Sheraton Malpensa, per l’inaugurazione di una serie di splendidi eventi, che vedranno come protagonisti , gli chef emergenti di quasi tutte le regioni d’Italia, per tutto l’anno 2012.



Il progetto, come avevo scritto anche qua, è stato ideato e voluto, dagli Hotels Starwood e capitanato da Carlo Vischi, desiderosi di far scoprire la cucina regionale, e quindi tutte le tradizioni culinarie della nostra splendida  Italia, a chi ancora, sfortunatamente non le conoscesse.
E così, lo Sheraton Malpensa,  lunedì scorso, si è trasformato in una little Tuscany, con produttori di eccellenze toscane, che hanno portato una parte dei loro prodotti, oltre i confini della loro regione, per dar modo anche agli altri di scoprire i profumi incredibili di questa terra così generosa!

Chi ha   avuto la fortuna, di poter partecipare all’evento, ha gustato prodotti eccellenti, come i formaggi di Forme d’Arte di Paolo Piacenti, o la mortadella di Prato del Salumificio Mannori, o l’olio d’oliva biodinamico di Dominique Mosca della Fattoria La Maliosa . Ma anche la pasta artigianale, ha fatto da padrona, con 3 Pastai d’eccezione, infatti erano presenti il pastificio artigianale Martelli  di Lari  in provincia di Pisa, il pastificio Morelli di San Romano, sempre in provincia di Pisa, ed infine il pastificio Fabbri  di Strada in Chianti, in provincia di Firenze.




E poi c’erano “loro” due giovani chef , pieni di grinta e creatività, ovvero Maria Probst, del ristorante La Tenda Rossa di Cerbaia in Val di Pesa, che ha diretto una cooking classes per noi blogger toscane, spiegando passo passo, la realizzazione di un suo piatto, con una manualità e professionalità, da grande chef.


Maria Probst
Chef Maria Elisabhet Probst   Ristorante LaTenda Rossa




Con pochi ingredienti, e trucchi che solo chi ha molta familiarità con l’alta cucina, può conoscere e svelare a noi amanti della cucina, Maria ha creato un magnifico piatto, che ha intitolato Pralina di Maialino da latte, con cuore di melograno, di cui presto ,vedrete tutti i passaggi ed i segreti della realizzazione, sia sui nostri blog, sia su Style.it  partner dell’evento e promotore del contest che coinvolgerà la community, con tante foto ed interviste, ai vari chef.






Ho scritto “loro”, quindi manca uno chef !



Filippo Saporito
Chef Filippo Saporito  Ristorante La Leggenda Dei Frati


 Si tratta di Filippo Saporito, chef del ristorante La Leggenda dei Frati di Castellina in Chianti, in provincia di  Siena, che ha collaborato  insieme a Maria,e all’executive chef del ristorante Il Canneto Enrico Fiorentini ( che ringrazio di cuore, per la sua disponibilità nei nostri confronti...)  nella realizzazione del magnifico menù che ha accompagnato la serata! Tre  chef che con la loro bravura e simpatia, hanno saputo catturare subito l’attenzione e l’affetto di chi gli stava  attorno, regalandoci una serata meravigliosa!


Enrico Fiorentini
Chef Enrico Fiorentini Ristorante Il Canneto



Gli chef, hanno preparato un menù con tutti i profumi ed i sapori toscani, iniziando con un aperitivo, a base di salumi e formaggi toscani  e altre prelibatezze preparate dalle mani sapienti di chi stava in cucina, ed accompagnati dalle  bollicine  di uno ottimo Spumante Trebbiano DOC  Millesimato del 2009di Riccardo Baracchi .





A seguire l’antipasto creato dallo chef Filippo Saporito, un delicato Granfarro con polpo e cialde di ceci croccanti, accompagnato da un Vermentino Bolgheri Doc del 2010, delle Tenute Guado al Tasso.




Poi è stato il momento del primo piatto, e qua sono entrate in scena, le paste artigianali che i mastri pastai avevano portato con se, ed interpretate magistralmente dallo Chef Enrico Fiorentini.
I maccheroncini del Pastificio Martelli, conditi con un a delicata salsa di cardi e prosciutto contadino, leggermente gratinati, le linguine di mais, del Pastificio Martelli,con gamberi pomodorini, e granella di nocciole, ed infine gli stracci del pastificio Fabbri, ai funghi di bosco, lardo ed erbe fresche, il tutto accompagnato da un Rosso di Montalcino 2009, del Castello Banfi.


Maccheroncini,stracci e linguine



E poi la poesia del dessert creato da Maria Probst, dal titolo che bene si presta a questo periodo dell’anno …
Sapori D’Inverno




Una degustazione di un semifreddo al torrone, con gelato ai brigidini e gelatina di vin brulee, il tutto accompagnato dal Vin Santo Tenute del Chianti Classico 2006, Tenute Marchese Antinori.



                    

Il prossimo appuntamento con Per Tutti I Gusti e con la Toscana, è fissato per il 30 Gennaio, sempre all'Hotel Sheraton di Malpensa ... Vi aspettiamo, non mancate!! :))



4 commenti:

  1. sei una perfetta giornalista ormai... io lo so, il tuo futuro è questo... :-)
    a presto
    Pippi
    :-)

    RispondiElimina
  2. Reportage perfetto!
    ... e quante cose buone!!!

    RispondiElimina
  3. ma davveroooooooo. Aurelia ma hai la professionalità di una reporter impeccabile e precisa...
    Ma dillo che hai fatto un corso no? tanto laura vuole fare la fotografa io voglio fare la scrittrice e mezza cuoca....
    Caspiterina, Sei bravissima!!!!
    Complimenti.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. ... e poi m'hai fatto venì na fame.
    Una fame invidiosa!

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.