venerdì 17 aprile 2009

Risotto asparagi e salsiccia

E' dal 6 Aprile, che non riuscivo a postare niente...
Guardavo la tastiera e lo schermo del pc, e non riuscivo a scrivere un pensiero che avesse senso, come se tutto fosse troppo banale, in confronto a ciò che è accaduto in Abruzzo.
Adesso è il momento di ricominciare, di svegliarsi da quel torpore...ci stanno riuscendo gli abruzzesi, con la loro grinta e forza, ci devo riuscire anche io!!!!

E' il risotto che ho servito oggi per pranzo, un risotto semplice ma molto saporito,grazie anche alle salsicce toscane che ho usato.

Risotto asparagi e salsiccia
per 4 persone
400 g di riso carnaroli
3 salsicce toscane
16 asparagi non molto grossi
cipolla bianca
burro
sale pepe
parmigiano
brodo
Ho iniziato facendo sciogliere il burro dolcemente, poi ho aggiunto la cipolla tritata molto finemente, ed ho lasciato rosolare.
A questo punto ho unito la salsiccia spellata e sbriciolata, e mescolando delicatamente ho lasciato insaporire.
Ne frattempo, avevo lessato per pochi minuti gli asparagi, ed una volta scolati e fatti intiepidire, li ho tagliati a becco di clarino, e li ho uniti alla salsiccia.
Ho lasciato insaporire per qualche minuto, poi ho unito il riso, ed ho portato il tutto a cottura sfumando con del brodo caldo.
Prima di servire, una bella manciata di parmigiano, una mantecata...e servite!

5 commenti:

  1. oh che delizia! io adoro i risotti, baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Ciao Betty,anche io li adoro.
    Con pochi passaggi vien fuori sempre qualcosa di straordinario.
    Buon fine settimana anche a te.

    RispondiElimina
  3. Ciao Aurelia, buono questo risottino !!! Baci Lisa

    RispondiElimina
  4. Che buono il risotto! fatto così poi sarà sicuramente gustosissimo!

    RispondiElimina
  5. @Lisa,vogliamo parlare della tua mousse????
    Deve essere fantastica...
    A presto

    @Federica,sei la benvenuta...
    Questo risotto è veramente molto buono...
    Torna presto a trovarmi

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.