venerdì 20 dicembre 2013

Alberelli di Natale segnaposto




Premetto che non ho inventato nulla di strano, anche perché se girate un po' in internet ne troverete tantissime di spunti, ma mi piaceva farvi vedere un'idea carina per la tavola di Natale, con questi alberelli segnaposto.
L'impasto che ho usato è quello delle mantovanine, le formine sono quelle classiche in scala, che potrete acquistare in confezioni da 6, e il pane lo potrete aromatizzare con quello che più vi piace...semi di papavero, sesamo, polvere di peperoncino, insomma non dovete far altro che sbizzarrire la vostra fantasia.







Ingredienti

  • ·         500 g di farina 00
  • ·         15 g di lievito
  • ·         un cucchiaio di strutto, oppure olio
  • ·         230 g circa di acqua
  • ·         un cucchiaino di sale
  • ·         un cucchiaino di malto, oppure miele.



Io per fare questo pane  uso la planetaria, ma nulla vieta di poterlo fare a mano.

Sciogliere il lievito di birra in un poco di acqua, dare una prima impastata a tutti gli ingredienti meno lo strutto. Una volta amalgamati grossolanamente si aggiunge lo strutto e si continua a lavorare qualche minuto fino a ottenere un panetto sodo ma facilmente lavorabile.



Coprire l'impasto e lasciarlo lievitare per circa 30 minuti.







Si stende l’impasto con il matterello in una sfoglia di circa mezzo centimetro, poi con l’aiuto degli stampini, si fanno le nostre stelline.

Si mettono sopra a una leccarda da forno, ricoperta di carta   e si lasciano lievitare coperte  per circa 15 minuti.



Collage albero di Natale


S’infornano a forno caldo a 200° per circa 15/20 minuti, ma essendo di varie misure, è consigliabile controllare a vista, per non far cuocere troppo le stelline più piccole.

Una volta cotte, si sfornano e si lasciano raffreddare. Per creare l’alberello, si infilano le stelline in uno stecco di legno da spiedini , di circa 15 cm.




  Alberello di Natale

9 commenti:

  1. Veramente carina questa idea. Sono segnaposto, ma credo che i commensali non resisteranno e li mangeranno tutti!

    RispondiElimina
  2. Sono meravigliosi questi segnaposti...fra una portata e l'altra si sfila uno strato alla volta e si arriva al dessert con i cespugli invece degli alberi ! Buon Natale Aurelia, un bacio grande !
    Marina

    RispondiElimina
  3. Che grande idea originale.
    Ancora un Buon Natale e Capodanno.
    Cordiali saluti,
    Ymme

    RispondiElimina
  4. ma che bella idea, con il pane poi sono ancora migliori!! Buone feste ^_^

    RispondiElimina
  5. Ciao Aurelia,
    sono veramente deliziosi questi alberelli di Natale. Tanti tanti auguri e un abbraccio
    Simonetta

    RispondiElimina
  6. Complimenti !!! Sono deliziosi i tuoi alberelli !! Buone feste !

    RispondiElimina
  7. Davvero una bella idea! E Buone Feste, Aurelia :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Aurelia e tanti auguri per il nuovo anno...quest'anno lo trovi un minuto per partecipare alla seconda edizione della mia raccolta? Mi farebbe piacere...questo il link: http://triplocioc.blogspot.it/2014/01/eat-parade-2013seconda-edizione.html
    ti aspetto :-)

    RispondiElimina
  9. Ciao Aurelia ormai Natale è passato e fra un pò la Befana si porta via il resto ma i tuoi alberelli sono davvero carini e mi segno quindi la ricetta per il prossimo natale :-)
    prossima settimana andiamo a Firenze promesso ho voglia di vederti!!!! smack!
    Pippi

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.

Mi spiace per chi non ha un blog, o un ID , ma i commenti anonimi non verranno più accettati e pubblicati, a causa di un'invasione di post di spam da parte di siti stranieri, che mi hanno costretta a scegliere questa opzione.
Spero che potrete capirmi