mercoledì 18 dicembre 2013

Gingerbread

gingerbrad

Il Natale si avvicina, e il mio spirito natalizio si è fatto vivo finalmente. Negli ultimi anni era stato un po' latitante, ma quest'anno si è fatto spazio nella mia mente e nel mio spirito, e mi sta facendo  vedere tutto con occhi diversi.
La casa è addobbata, i regali sono quasi tutti pronti, sono ancora in alto mare per il menù di Natale, ma spero di schiarirmi le idee nelle prossime ore, per il resto ci siamo :)
Ho preparato questi biscotti natalizi che profumano la casa  di miele e di spezie, perdonatemi se non sono perfetti nelle decorazioni, ma tra spirito natalizio e mano ferma per decorare i biscotti, ho preferito la prima opzione :)


Ingredienti·        

400 g. di farina

1 cucchiaio circa di spezie miste macinate ( zenzero, cannella, e poca noce moscata)

1 cucchiaino raso di bicarbonato

un pizzico di sale

100 g. di zucchero

120 g. di burro e

160 g. di miele

1 uovo





Glassa di zucchero



1 albume

250 g di zucchero a velo

qualche goccia di succo di  limone

gingerbrade





In una ciotola, mescolate farina, le spezie, il bicarbonato ed il sale. In un altra ciotola lavorate il burro e lo zucchero finché non saranno divenuti una crema morbida, poi aggiungete il miele e l'uovo, ed amalgamate bene il tutto unendo anche la la farina mescolata alle spezie.
Formate un impasto morbido, avvolgetelo con la pellicola da alimenti e fate riposare in frigo per almeno 5 ore.

Stendete la pasta con il mattarello in una sfoglia di circa 5 mm (quindi non troppo sottile) e ritagliate i biscotti con le formine che preferite.

Mettete i biscotti su una teglia con carta da forno, abbastanza distanziati l’uno dall’altro perché con la cottura tenderanno ad allargarsi leggermente.
fateli cuocere per circa 10/15 minuti, a 180°.
Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare su di una gratella.
Decorateli con una glassa reale  ottenuta  montando un albume con le fruste elettriche, e poi aggiungete  250 g di zucchero a velo, un po' alla volta.
  Quando il composto sarà bello compatto, unite qualche goccia di limone. Mettete la glassa dentro ad un sach a poche e decorate i biscotti.



10 commenti:

  1. Ma come non sono perfetti? Sono bellissimi, altroché!
    Anch'io sono in alto mare con il menù natalizio, penso penso e poi alla fine faccio sempre le solite cose.
    E comunque, se sei già con i regali tutti pronti sei avantissimo :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho appena studiato il menù...molto sobrio e semplice, anche perchè se penso
      che faremo le maratone del cibo, mi sento male ;)
      Un abbraccio grandissimo e mille auguri a voi

      Elimina
  2. Bellissimi i tuoi biscottini! Io ho finito proprio ieri di glassare gli ultimi...e per quest'anno basta....tanto tra 2 settimane è finito l'anno ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Isabel...ne ho appena sfornati un bel po'...oggi pomeriggio si replica
      con la glassa :)
      Tantissimi auguri

      Elimina
  3. Questi biscotti sono deliziosi!
    Grazie per la ricetta .
    Matilde

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Matilde, e se ancora non cii conosciamo ti do il benvenuta :)
      grazie a te, per essere passata a trovarmi

      Elimina
  4. Che belli!
    Una glassa candida come la neve...
    Salvo la ricetta.
    Un bacio

    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, grazie mille :)
      Un bacio anche a te, e tantissimi auguri

      Elimina
  5. Hai resistito fino alla fine e allora, evviva i biscotti che profumano le case di buono!
    Io invece sono in alto mare propriocon i regali, ma spero di rimediare questo fine settimana.
    Buon Natale!

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabio, sto decidendo adesso il menù... diciamo che me la sono presa comoda :)
      Un grande abbraccio alla tua numerosa famiglia e Buon Natale a tutti e tre :)

      Elimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.

Mi spiace per chi non ha un blog, o un ID , ma i commenti anonimi non verranno più accettati e pubblicati, a causa di un'invasione di post di spam da parte di siti stranieri, che mi hanno costretta a scegliere questa opzione.
Spero che potrete capirmi