giovedì 22 dicembre 2011

Moelleux au chocolat … ovvero tortino al cioccolato, dal cuore morbido.




Una  chicca, uno sfizio a cui nessuno riesce a dire di no …
Un piccolo tortino, appena uscito dal forno, ancora caldo, profumato, e leggermente concavo sulla sua superficie… E’ ancora morbido al suo interno, prendo lo zucchero a velo e con gesti lenti e delicati, lo lascio scendere sulla sua superficie … Mi lascio rapire dal suo profumo, socchiudo gli occhi, e cerco di catturare tutte le sfumature e tutte le note, che il cioccolato caldo, sta lentamente rilasciando, annusando piano piano.
Affondo il cucchiaino, vedo che lentamente inizia ad uscire una piccola goccia di cioccolato, poi il varco si allarga, e finalmente quel liquido denso e profumato, riesce a liberarsi dall’interno del tortino. Ne  catturo un po’, e lo porto alle labbra … Magia di profumi e sapori, magia  di consistenze, e il contrasto delle temperature tra l’esterno, e il prezioso liquido che ne è racchiuso … Tutto questo, in un piccolo tortino al cioccolato,dal cuore morbido!




Di solito, per realizzare questi tortini, utilizzavo un cioccolato fondente al 70% di cacao …
Ho voluto provare il cioccolato dello Chef dei Fratelli Gardini, artigiani  del cioccolato dalle mani d’oro, che ho avuto il piacere di incontrare personalmente … Mia figlia Chiara, a cui non piaceva, questo tipo di dolce … perché lo riteneva troppo amaro  per i suoi  gusti,ringrazia sentitamente !!!!
Per 8 persone
200 g di cioccolato fondente  dello Chef al 62% dei Fratelli Gardini
200 g di burro
160 g di zucchero
4 uova
40 g di farina

un cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di  circa 4 cm di bacca.

Per la cottura 8 piccole cocottine, o 8 stampini usa e getta in alluminio burro e farina per imburrare ed infarinare
Zucchero a velo, per la superficie


Imburrate e infarinate gli stampini, e metteteli  in frigo.
Sciogliete  il cioccolato a bagnomaria, con il burro e lo zucchero. E sbattetelo  con una frusta per montare il composto.
Fuori dal fuoco, aggiungete  un uovo alla volta, l'estratto di vaniglia o i semi, e poi la farina setacciata.
Distribuite nei pirottini, coprite con la pellicola, e mettete tutto in freezer per almeno  2 ore.
( Potete anche prepararli e tenerli in freezer,  come scorta… ed e usarli quando avete ospiti improvvisi )
Preriscaldate il forno a 210°, e infornate gli stampini, appena tolti dal congelatore. Facendoli cuocere per 10 minuti.
Lasciateli riposare qualche minuto, poi sfornateli delicatamente su dei piattini da dessert, cospargeteli di zucchero a velo, e serviteli se volete con panna montata, o una crema inglese profumata all’arancia.

27 commenti:

  1. Già adoravo questo tortino ma la tua descrizione mi hai fatto venire l'acquolina, mi sembra di sentirne il profumo fino a qui!!!
    Un abbraccio di buone feste a te e ai tuoi cari!!

    RispondiElimina
  2. Bella da vedere...buonissima da mangiare...che altro dire...perfetta!
    Auguri di buon Natale!

    RispondiElimina
  3. Sono davvero di grande effetto, proprio domenica li ho preparati al cioccolato bianco, ma quelli classici sono più buoni!

    RispondiElimina
  4. E' troppo buoni il tortino al cioccolato.. io epr problemi di intolleranaza ho dovuto molto riadattare la ricetta.. Il tuo è super!!!!! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  5. Aureliaaa che goduriaaaaa!!!!!!!
    Approfitto per fare gli auguri di Buon Natale e felice anno nuovo a te e alla tua famiglia!!!
    Un bacio e un abbraccio
    Valentina

    RispondiElimina
  6. che buono! Ogni tanto lo faccio anche io per gli ospiti, perché cerco di non mangiare burro. Ma è davvero stupendo!

    RispondiElimina
  7. Va bè, già le foto...ma tu sei stata proprio crudele!!!!!!! Ora sognerò quel tortino dal cuore caldo, scioglievole, con il profumo di cioccolato che invade casa, ecc. ecc. tutto il giorno! Grunf, grunf!
    :-))))
    Aurelia, tantissimi auguri di buon Natale e buone feste!! Un bacione!

    RispondiElimina
  8. Mariangela, contraccambio di cuore gli auguri :))
    e
    un abbraccio

    Grazie Lizzy :))

    Lolle, grazie di cuore anche a te :)

    Elisa, concordo con te ... meglio quelli classici :)

    Claudia, mi dispiace ... ma sicuramente anche i tuoi, sono straordinari.
    Un bacio e grazie per esseere passata :)

    Amore mio, ma ciaaaoooo <3
    un abbraccio anche a te, stretto stretto, e un bacione :))

    ricette leggere ... già con un nome così. ti posso capire, che sei attenta all'alimentazione, ma ogni tanto uno sgarro, ci vuole :)
    a presto :)

    Teresa ... mi fai sentire in colpa ... ma anche no!!! hahahaha

    In effetti, è venuto fuori un buon tortino :)
    Un bacione, e a prestissimo... e tanti auguri di Buon Natale, anche a te <3

    RispondiElimina
  9. "Bisogna essere duri ma senza perdere la tenerezza"

    Ho sempre amato i cuori teneri, quando poi sono di cioccolato...

    Grazie per la bella ricetta, la proverò al più presto!!

    RispondiElimina
  10. Veramente irresistibile questo tortino!! E poi ne hai fatto una descrizione, come dire... goduriosa!!!
    Tantissimi cari auguri Aurelia!

    RispondiElimina
  11. mmm... ci piace...! io voglio provare a farlo con cuore di caramello, (la mia fissa del momento) ma non sò se a congelarlo il caramello... non so, devo provare... Buone feste!

    RispondiElimina
  12. non esiste cosa più goduriosa al mondo... e poi con quelle foto...vuoi farci del male vero???
    mi sono incantata a vederle. mi hai fatto venire voglia!
    un bacione, buone feste, bellezza!

    RispondiElimina
  13. ho anche io questa ricetta,ma non li ho ancora mai fatti,ma che aspetto????
    certo che poi la tua descrizione del cucchiaino...mmmhhh mi sembrava di assaporarlo!

    RispondiElimina
  14. Betelgeuse, bellissima citazione ... di solito, dietro ad una persona che fa il duro... c'è sempre un gran cuore :))
    Grazie per la tua visita, a presto...

    Grazie Renza ... diciamo che mi sono lasciata prendere, dai sensi :))
    Tantissimi auguri, anche a te...

    Elena, io proverei al limite con un cucchiaino di dulce de leche ... se provi, fammi sapere.

    Ciao Eleonora :))
    Un bacio a te,e a quel bimbo meraviglioso, che hai sempre vicino <3 ciao Lollo <3 <3


    Carla, niente più squsanti ... devi assolutamente provare a farli :))

    RispondiElimina
  15. Omg. E' una delizia!
    non conoscevo questa ricetta, grazie!
    io adoro due cose della cucina: i dolci e l'olio frizzantino.
    Questo diventerà il mio dolce preferito, mentre per quanto riguarda l'olio, adoro il gusto del Laudemio!
    ciao
    annamaria

    RispondiElimina
  16. una chicca che ci si può concedere nelle feste!Tanti auguri!

    RispondiElimina
  17. Quelle foto sono altamente pericolose!!!Dovevi scrivere un'avvertenza prima che qualche incauto lettore come me ci rimanesse invischiato con tutte le scarpe e ora a causa di un attacco da carenza di cioccolato acuta sarà costretto a correre in dispensa per cercare qualcosa che abbia il sapore di cioccolato ;)! Dolcino delizioso e foto bellissime! Baci

    RispondiElimina
  18. Ciao Aurelia, complimenti per la creazione. Appena posso la proverò. Volevo solo chiederti se la quantità dello zucchero può essere ridotta (perchè amo i dolci non troppo zuccherati)oppure se è indispensabile mantenere le proporzioni da te indicate.
    Grazie ancora e auguri di un felice Natale.

    Mirka

    RispondiElimina
  19. Annamaria ... anche a me piacciono un sacco di cose, ma non è che vado a fare pubblicità sulle bacheche altrui ... il tuo olio sarà anche buonissimo ...ma con il cioccolato, non c'entra un tubo!!

    Sara... un bacione a nche a tu ...la prossima volta inizio il post scrivendo warning :)

    Mirka, ciao :)
    Dato l'amaro del cioccolato, la quantità dello zucchero è quella giusta ... se usassi un cioccolato al latte, potrebbe essere troppo dolce, ma così èperfetto, credimi :))

    RispondiElimina
  20. Buonissimo, è sempre perfetto per fare bella figura!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao, mi dispiace non riuscire a passare spesso a farti visita, ti lascio i miei auguri di buon anno, sperando che sia come tu lo desideri! Auguri di cuore!
    Il tortino al cioccolato è buonissimo!

    RispondiElimina
  22. passo per farti tantissimi auguri di un felice e sereno anno nuovo!

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. Devo lasciarti un commento per forza. A parte che mi sono venute le lacrime agli occhi e un brivido ha percorso tutta la schiena nel vedere i 4 passaggi del cucchiaino affondato nel tortino....mamma miaaaaa!!

    Strastracomplimenti, opera d'arte riuscita!

    RispondiElimina
  25. Ciao complimenti per il blog e per le ricette!! Tornerò a trovarti! A presto!!

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.