venerdì 7 gennaio 2011

Tartine con burro di mandarino e caviale


Canapè al caviale e burro al mandarino


Una serata particolare, un Capodanno da festeggiare…voglia di qualcosa di “speciale”!!


Il burro al mandarino, è stata una scoperta fantastica…si sposa a meraviglia con il sapore del caviale,


non ci credete?


Non vi resta che provare…




Tartine con burro al mandarino


e caviale


Ingredienti per 4 pers.


300 g di pancarrè fresco


180 g di burro


1 mandarino non trattato


45 g di caviale


pepe bianco


Ho ammorbidito il burro, spatolandolo su un foglio di carta da forno, poi ho grattugiato la buccia del mandarino, ed ho mescolato bene il tutto.


Ho formato un piccolo cilindro, ho avvolto il tutto con della pellicola, ed ho messo in frigo a solidificare.


Il resto è semplicissimo…spalmare il burro sul pancarrè, tagliare a piacere….triangoli,cerchi, quadrati…spolverizzare con del pepe bianco, e il caviale a fiocchetti.


Una spolverata di buccia di mandarino…un flûte del vostro prosecco preferito, un piccolo morso alla vostra tartina, e un’esplosione di sapori indescrivibili.


29 commenti:

  1. allora, le feste son passate, le abbuffate le abbiamo fatte, ci siamo divertite e ora..... ce la vogliamo dare una regolata con delle ricettine dietetiche? Il mio primo giorno di buona volontà verso la disintossicazione cosa succede? passo da te e mi ritrovo il mio burro preferito al mandarino........
    no, non si fa, non si fa....
    Uniamo le nostre forze verso una vita più leggera.
    E parlo del giro 'vita'.
    bacioni

    RispondiElimina
  2. sono d'accordo con Anna, io mi devo dare una regolata! facciamo che questa ricetta la riguardo per Pasqua? può andar bene? buonissima e raffinata baci Ely

    RispondiElimina
  3. idea semplice ma specialissima, grazie Aurelia ! un bacione e buon we.....

    RispondiElimina
  4. Eccolo qua!
    Te l'ho detto che io per l'ultimo dell'anno l'ho provato anche con il limone?
    bacioni

    RispondiElimina
  5. mi piace molto il burro al mandarino!
    sfizioso qb

    RispondiElimina
  6. insolitissimo come abbinamento,da provare :)

    RispondiElimina
  7. Cara la mia Annina :)
    anche il mio girovita, si deve essere allargato,ma porta pazienza...ancora un post o due, con le golosità che ho cucinato per il 31 Dicembre...e poi ci rimettiamo in riga :)
    Forse... ha ha ha

    Ely,non ti far influenzare da Anna...
    ci pensi questo burro,fatto con il latte delle vacche "vere", quello buono,cremoso...così pannoso :))

    Slurppppp
    Un bacioneeee <3

    Chiara, in effetti è semplice, ma sentissi che profumo che sprigiona :)
    Un bacio

    Sociaaaa <3
    ciaooo, dimmi con cosa l'hai usato...le uova di salmone, forse?
    Questo è favoloso, e tu lo sai bene...ora lo provo anche al limone :)
    Un bacione...e preparati allo shopping orientale!!
    bacio

    ciao Luby, sei la benvenuta :)

    Ciao Mirtilla, sei sempre carinissima :)


    Un abbraccio a tutte <3

    RispondiElimina
  8. Aurelia!!!! questo delicatissimo burro al mandarino è da quando me ne hai parlato che me lo sogno anche la notte! una serata speciale.....malandrinaaaaaaaaaa che non mi rispondevi al telefonoooooooooo hhahaha
    ok
    ok
    :-)
    va be dai...
    prendiamone una fettina e non se ne parli piùù!
    un baciotto
    Pippi tua

    RispondiElimina
  9. il burro al mandarino...che genialata, che fragranza, che profumo che....WOW!
    veramente super

    RispondiElimina
  10. ...traigo
    sangre
    de
    la
    tarde
    herida
    en
    la
    mano
    y
    una
    vela
    de
    mi
    corazón
    para
    invitarte
    y
    darte
    este
    alma
    que
    viene
    para
    compartir
    contigo
    tu
    bello
    blog
    con
    un
    ramillete
    de
    oro
    y
    claveles
    dentro...


    desde mis
    HORAS ROTAS
    Y AULA DE PAZ


    COMPARTIENDO ILUSION
    AURELIA

    CON saludos de la luna al
    reflejarse en el mar de la
    poesía...




    ESPERO SEAN DE VUESTRO AGRADO EL POST POETIZADO DE ALBATROS GLADIATOR, ACEBO CUMBRES BORRASCOSAS, ENEMIGO A LAS PUERTAS, CACHORRO, FANTASMA DE LA OPERA, BLADE RUUNER Y CHOCOLATE.

    José
    Ramón...

    RispondiElimina
  11. Quel burro al mandarino mi intriga proprio tanto!!!

    RispondiElimina
  12. Burro al mandarino ? Assolutamente da provare !! raffinatissimo il risultato ! un abbraccione !

    RispondiElimina
  13. Tartine raffinate, complimenti!
    Buonissime anche con il burro di limone :) Ciao, bacioni

    RispondiElimina
  14. va beh però nel mio invito a pranzo ci mettiamo anche queste tartine!bella idea e penso che si abbini bene la nota agrumata!

    RispondiElimina
  15. Particolare il burro al mandarino, chissà che buono! Ciao, un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Laura, ok....non mi credere, ma il cellulare era nel tinello, e mi ci è voluto un po' per andarlo a prendere :))
    comunque il burro al mandarino, è semplicemente favoloso, devi solo provarlo :)
    Un bacioneeee, anche se non mi credi...

    Eleonora...centrato in pieno il nocciolo della questione...buono, profumato, delicato!
    Bacione

    Jose Ramon Santana Vazquez
    Grazie per essere passato a trovarmi...

    Ciao Laura :)
    è veramente intrigante, una scoperta favolosa :)
    Un bacione

    Rossella
    Il profumo è veramente favoloso...devo trovare altri utilizzi, per questa delizia.
    A presto

    Ciao Milù
    se me lo consigli, proveremo anche quello...di te mi fido ciecamente :)
    Un bacione <3

    Lucy, il menù sta prendendo corpo, piano piano...
    non resta che incontrarci :)
    Un bacio

    Mariacristina, che piacere quando passi a trovarmi :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Bella idea quella del burro al mandarino, la scopiazzo subitissimo cara Aurelia! Un baciotto

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia di ricetta!!! Assolutamente da fare... in barba alle diete!!!

    RispondiElimina
  19. Che goduria! Una botta di freschezza da provare appena qualcuno mi regala il caviale ;))

    RispondiElimina
  20. Sento gia' il profumo del burro al mandarino ma il caviale proprio non riesco a mangiarlo!!! l'idea del burro pero' e' ottima!!!

    RispondiElimina
  21. Che chiccheria...buonissimo l'abbinamento di agrumi e caviale...complimenti per l'idea!Ti seguo. Passa a trovarmi se ti fa piacere!

    RispondiElimina
  22. Mi aggiungo ai sostenitori di questo spledido blog, queste tartine, oltre che deliziose, son proprio chic, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  23. Questa ricetta mi piace tanto! Facile, veloce e deliziosa! Anna ha ragione a dire che è ora di di...sintossicazione (e non "dieta", non riesco neanche a scriverla sta parolina!).
    Ma un piccolo snack al profumo e sapore di mandarino è tutta vitamina C, tutta salute! O no?
    Un abbraccio e alla prossima,
    Rosalba
    se ti va passa a dare un'occhiata al mio blog (è neonato e sta crescendo...accetto ogni tipo di suggerimento, grazie!)
    www.buonumoreincucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  24. Ricetta davvero interessante, mi piace molto.
    Brava, baci

    RispondiElimina
  25. Ciao, sono una tua nuova sostenitrice, complimenti per il tuo blog e per queste tartine..devono essere deliziose!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  26. wow che buono questo burro, io dico che mi piace l'accostamento e tanto anche!!!

    un bacione!!

    RispondiElimina
  27. Come come???? burro al mandarino?!
    Quest lo dev proprio provare!
    Ti ringrazio davvero dell'idea e mi aggiungo immedietamente ai tuoi lettori, non posso mica perdere questo bl blog! ;)

    RispondiElimina
  28. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.