domenica 4 gennaio 2009

Crème brùlée alla vaniglia


Mi sono innamorata di questo dessert,anni fa a Parigi...
La crème brùlée è a mio parere, la crema più buona in assoluto,il dolce che con la sua cremosità e dolcezza...ti fa fare pace con il mondo.
Ho trovato questa ricetta
nel blog di Tuki,ne avevo una anche io che facevo spesso,ma questa la supera alla grande.
Vi trascrivo la ricetta,così come l'ha trascritta lei...

Ingredienti:
1 litro di panna fresca
9 tuorli d'uovo
150 g di zucchero
1 baccello di vaniglia
zucchero di canna

Preriscaldare il forno a 150°C. Tagliare il baccello di vaniglia a metà, nel senso della lunghezza, prelevare i semi con l'aiuto di un coltello e metterli da parte. Sbattere i tuorli e lo zucchero con una frusta fino a sbiancare il composto. Versare la panna e i semi di vaniglia in un pentolino e scaldare su fuoco dolce, al primo accenno di bollore togliere subito dal fuoco, filtrare il tutto con uno chinois e versare gradualmente e molto lentamente sui tuorli avendo cura di mescolare continuamente; questo passaggio è molto importante in quanto permette di temperare i tuorli evitando che si cuociano. Distribuire in 6-9 cocottine individuali , riempiendole per 3/4; sistemare le cocottes in una teglia abbastanza alta e riempire d'acqua (le cocottes devono essere immerse per metà). Infornare e cuocere per circa 1 ora e 15', la crema dev'essere ben ferma sui bordi e morbida al centro.Lasciar raffreddare completamente, coprire ogni cocotte con pellicola e lasciare in frigo per almeno 3 ore. Al momento di servire, distribuire un cucchiaino raso di zucchero di canna su ogni dessert e caramellare con l'apposito attrezzo o con il grill del forno.Note: è possibile alleggerire il dessert sostituendo 250 ml di panna con la stessa quantità di latte.

6 commenti:

  1. Che buona la creme brulee (senza accenti perche' non ho lettere accentate nella mia tastiera :-))) )!!!
    Ciao, buona domenica :-)

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace molto la crème brùlée. Uma domandina: cosa prepariao adesso con i 9 abumi rimasti?
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. una creme brùlèe a fine pasto non dovrebbe mai mancare

    RispondiElimina
  4. Mi piaci da matti, ma a parte al ristorante a casa ho provato un sacco di ricette che non mi hanno mai soddisfatta...mi fido del tuo giudizio, la proverò senz'altro! Un bacio!

    RispondiElimina
  5. @ Marilena @ anche senza accenti,è buonissima lo stesso :-)
    @Roberta@ allora...spumini...lingue di gatto...brutti ma buoni?Le idee sono tante,peccato che tutte facciano ingrassare ;D
    @Gunther@ concordo pienamente con te...ma me la concedo molto raramente
    @Milla@ fidati...fidati...è strabuona ;D
    @Francesca@ gra.zie di essere passata,un abbraccio

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.