venerdì 5 giugno 2015

Cheesecake con fragole



15164678849_6f27be7bd3_c



Della serie, o la posto adesso o mai più!
Ebbene si, anche questa ricetta era in archivio dallo scorso anno, la foto, anzi le foto, non sono bellissime, ma il sapore e la consistenza, sono meravigliose.
Sono sicura che da qualche parte, troverete ancora delle fragole fantastiche, dolci e profumate, perfette per questa cheesecake, anche perché quelle del mio terrazzo continuano a produrre, quindi chi ha la fortuna di avere un piccolo orticello, avrà sicuramente un po' di fragole da consumare, prima che la pianta vada a riposo.

Per la ricetta mi sono affidata a Laurel Evans, che sicuramente conoscerete tutte, come un'Americana in Cucina, e per le sue ricette infallibili degli States.


Lauren, regala anche tre ottimi consigli, per la realizzazione di questo dolce, e seguendoli alla lettera, il cheesecake, è venuto perfetto.

Il primo consiglio è quello che il formaggio Philadelphia, deve essere a temperatura ambiente, così non si formeranno i grumi, il secondo è che la farcitura non deve essere troppo lavorata, ed il terzo, fondamentale e di non far cuocere troppo la torta, ma di sfornarla, quando il centro sarà ancora leggermente tremolante.
Non vi preoccupate, la cottura terminerà con il calore che è ancora all'interno del dolce.


E ora vediamo come poter fare questo dolce...


     cheesecake 
    Per un cheesecake per 10-12 persone
    Per la base:
    Uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro
    Forno statico, altrimenti se usate il ventilato abbassate la temperatura di circa 20°
    • 100 g di biscotti digestivi sbriciolati (frullati nel robot da cucina fino ad avere un composto fine e uniforme)
    • 60 g di burro fuso, più un po’ per imburrare.
    • 2 cucchiai di zucchero
    Scalda il forno a 170° e mentre raggiunge la giusta temperatura, metti i biscotti dentro ad una boule e mescolali insieme al burro fuso e lo zucchero, usando una forchetta.
    Imburra lo stampo, versa il composto e schiaccialo bene usando il fondo di un bicchiere, poi metti in forno e cuoci finché i bordi non inizieranno a scurirsi.
    Ci vorranno circa 13 minuti, poi sforna e lascia raffreddare.


    Per la farcitura ti occorreranno


    • 950 g di formaggio Philadelphia, ammorbidito a temperatura ambiente per 30 minuti
    • 250 g di zucchero
    • scorza grattugiata di un limone
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (liquida)
    • 4 uova, a temperatura ambiente
    • 2 cucchiai di farina
    • 120 g di yogurt bianco
    Inizia con lo scaldare il forno a 250°, e dentro ad una ciotola lavora il formaggio con lo zucchero, per non più di un minuto, poi unisci la scorza del limone e l'estratto di vaniglia.Unisci anche le uova, uno alla volta, mescola bene,poi aggiungi la farina continuando a mescolare e infine lo yogurt, ma ricordati di non lavorare troppo il composto.
    Versa il composto dentro allo stampo e inforna. Lascia cuocere per 10 minuti, poi abbassa la temperatura a 95°, e cuoci per altri 40/45 minuti, o finché il suo centro, diciamo con un diametro di circa 10 cm, sarà ancora tremolante.
    Metti lo stampo su di una griglia, passa la lama di un coltello intorno al bordo e fai raffreddare per 3 ore.
    Ora riprendi lo stampo e mettilo in frigo, per almeno 3 ore.
    Toglila dallo stampo e mettila su un piatto.

    Per la salsa alle fragole
    • 500 g di fragole fresche
    • 150 g di marmellata di fragole
    • il succo e la scorza grattugiata di mezzo limone
    Lava ed asciuga le fragole, poi tagliale e sistemale come più ti piacciono sulla torta.
    Intanto scalda la marmellata insieme al succo di limone e alla scorza, fai sobbollire leggermente, e cuoci per circa 2 minuti, mescolando.
    Fai raffreddare e versalo sulla cheesecake. Lavate e tagliate le fragole e sistematele in modo grazioso sulla cheesecake.

    9 commenti:

    1. L'aspetto è davvero bellissimo, immagino che bontà!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ma ciao Giuliana. Vale la pena,di accendere il forno, anche con questa calura :)

        Elimina
    2. Tutti ottimi consigli per un dolcino goloso e di stagione.

      Fabio

      RispondiElimina
      Risposte
      1. ma grazie mille... non paragonabile ai dolcini che sforna Annalù :)

        Elimina
    3. a me è sembrato proprio che puntassi il dito a me. in questo preciso istante, con la fragola mezza morsicata. ecco. uso il quark e la ricotta? provo

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Silvia, ne vuoi forse una fetta?
        Dai, vieni qua, che ci sediamo e ce ne mangiamo una fetta
        Prova con il quark e con la ricotta, e poi fammi sapere ...

        Elimina
    4. io le fragole le ho ancora! Anzi, le mie, 4 stagioni, produrranno fino a ottobre... direi che ho tutto il tempo per accompagnarle con questa deliziosa cheesecake. E' perfetta; grazie per i suggerimenti, ne farò tesoro, magari solo sostituendo il philadelphia, di cui non sono appassionata, con semplice ricotta :)))
      A presto!

      RispondiElimina

    Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
    Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.