venerdì 31 agosto 2012

La conserva di pomodorini sotto vetro , ed un ospite speciale ...




Oggi, su Profumi in Cucina, c'è una novità.
Per qualche giorno, ospiterò sulla mia home, un  post del sito Soluzioni di casa, un sito dove potete trovare centinaia di consigli  sulla cucina, sulla salute, il benessere, spaziando tra ricette semplici da realizzare, e trucchi ed idee  per avere sempre una casa in ordine e perfetta.

Mi ricorda tanto, una famosa rivista che amavo acquistare quando ero una ragazzina, proprio per leggere i consigli sulla casa e sulla cucina, che mi sarebbero serviti, per tenere in ordine la casa, e per cercare di preparare un buon pranzetto, nonostante la mia giovane età.

Con un semplice click, troverete consigli, su come apparecchiare la tavola in maniera simpatica, come mantenervi belle ed affascinati, come prendere per la gola vostro marito ... insomma, cosa state aspettando, fateci un giro, e divertitevi ad imparare tante cose nuove.












 Ecco intanto il primo post, i pomodorini sotto vetro, per conservare tutto il profumo dell'estate, dentro ad un barattolo




Come preparare la conserva di pomodorini sotto vetro  





In agosto, il  periodo dell’anno più generoso di frutta e verdura, è bello fare scorta di cose buone da mangiare per tutti gli altri mesi dell’anno. La piena estate è il momento ideale per dedicarsi alle conserve, dolci e salate, sott’olio, sotto aceto oppure al naturale;  avrete così una dispensa piena di prodotti fatti da voi e con le vostre mani! L’importante è sapere come procedere

 Ingredienti
Pomodorini a grappolo,
origano fresco,
 basilico in foglie,
 2 cucchiai di sale per ogni litro di acqua


 Procedimento
  • Scegliete i pomodorini maturi ma sodi, regolari e non molto grossi.
  • staccateli delicatamente dal rametto o dal picciolo e lavateli bene
  • asciugateli e con un ago da lana punzecchiateli in tre, quattro punti
  • sistemate i vostri pomodorini in vasetti ermetici che avrete precedentemente lavato e stringete i pomodorini  il più possibile tra di loro arrivando fino al bordo del vaso
  • unitevi alcune foglie di basilico e qualche rametto di origano
  • mettete al fuoco dell’acqua e salatela con 2 cucchiai di sale per ogni litro
  • quando bolle toglietela dal fuoco e versatela bollente sui pomodorini e chiudete subito il barattolo, l’acqua dovrà ricoprire completamente gli ortaggi
  • mettete i vasi avvolti in strofinacci in una pentola capace e riempitela con acqua fredda fino al livello dei pomodorini nei vasi
  • mettete sul fuoco e dal momento dell’ebollizione, fate cuocere per 20’
  • togliete dal fuoco e fate raffreddare nell’acqua stessa
  • togliete i vasi dall’acqua , asciugateli e ora i pomodorini sono pronti e riponeteli in luogo fresco e possibilmente buio fino al consumo.
Scopri altre ricette con i pomodorini  su  Soluzioni di Casa

10 commenti:

  1. li faccio !
    Simona!

    RispondiElimina
  2. e brava Simona :)
    io li vedrei bene, anche per farci un bel sughetto in inverno, con tutto il profumo dell'estate che è solo un lontano ricordo :)

    RispondiElimina
  3. Le conserve di pomodori estive: pelati, passate, qualunque sia la forma sono oro.
    Ho vissuto la mia infanzia in campagna, in mezzo alla terra, vigneti e raccolte di frutta e verdure e... l'arte della conserva è un dono prezioso che racchiude profumi e sapori da goderti in inverno.
    Un bacio Aurelia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Laura,
      I regali che ci fa la Terra, sono doni preziosi, che vanno conservati con cura, per poterne assaporare i suoi frutti, quando non saranno più di stagione.
      Adoro fare marmellate e conserve, sai?
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Non ho mai fatto conserve......mi piace tanto questa idea!!
    baci
    anna

    http://profumidipasticci.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna,
      Allora puoi iniziare con questa ricetta, che ne dici? :)
      Buon fine settimana

      Elimina
  5. questa te la rubo Aurelia! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma, ruba, ruba ... che senso avrebbe, se non volessi condividere le ricette :))
      cia bella :))

      Elimina
  6. Ciao
    posso sapere x quanto tempo si conservano? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bellangela, di solito tranquillamente per qualche mese,come tutte le conserve. I miei, non sono mai arrivati a tanto, consumandoli prima :)
      a presto

      Elimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.