mercoledì 15 luglio 2015

Simil pizza di zucchine con verdure estive



La voglia di mettermi ai fornelli, sta evaporando insieme alle mie gocce di sudore, che lente scendono dalla mia fronte. Mi alzo presto alla mattina e cerco di cucinare con il fresco, ma in casa il termometro segna lo stesso  30°  ed è difficile anche così.
Dicono su facebook che non dobbiamo lamentarci per il caldo, che questa stagione si chiama estate ed è giusto che faccia caldo, ma sinceramente quasi due settimane con la temperatura che oscilla da 34 ° quando è "fresco"ai 38° di massima, diciamo che non mi sembrano tanto naturali e rotolarmi la notte in un letto infuocato, non mi rende la situazione simpatica. Si sa, già ho un carattere particolare di mio, se si aggiungono poi le nottate insonni, divento veramente una cosa insopportabile ( ho scritto insopportabile, ma prima avevo digitato un'altra parola, più rozza, ma che rendeva meglio l'idea).

Se non vi spaventano le temperature di questi giorni, se vivete al Polo Nord o in Groenlandia e avete voglia di accendere il forno, ecco qua la ricetta che fa per voi e che vi servirà per le sere che non sapete cosa portare in tavola.

Non posso chiamarla pizza, non è un impasto lievitato, come non posso chiamarla frittata perché nella frittata non si mette la farina, e allora come chiamare questa "cosa ", che sa di cose buone?
Ho usato il termine simil pizza, per cercare di trovarle un'identità, ma voi chiamatela come volete, fatto sta che da quando l'ho provata sta diventando un must in casa Profumincucina.
Velocissima da preparare e estremamente semplice, ma con tanto gusto regalato dalle verdure che adesso sono nel pieno della loro  stagione.
La ricetta l'ho trovata da lei, Ana Maria, frizzante brasiliana trapiantata in Italia, che ho incontrato qualche anno fa in Sardegna, durante un evento. Se vedete le sue foto, sicuramente la simil pizza, vi sembrerà ancora più golosa, quindi state sicuri che quello che vi state apprestando a cucinare sarà sicuramente un successo.

E' un'idea anche per quei bimbi che non amano le verdure, evitate di mettere peperoni e cipolla e usate solo i pomodori e tanta mozzarella e parmigiano reggiano, e vedrete che anche loro la mangeranno con gusto.

Una considerazione però, lasciatemela fare...come mai, in estate i piatti migliori sono quelli che necessitano di cotture in forno? Siamo tutti masochisti, o casa? :))



Per una teglia di 30 x 25 cm
  • 350 g di zucchine 
  • 3 uova
  • 60 g di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale 
  • 2 mozzarelle
  • pomodorini 
  • cipolla fresca di Tropea o di Certaldo
  • peperone 
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • origano 
  • sale e pepe











Prima di iniziare accendete il forno a 230°.
Prendete  una ciotola, grattugiate le zucchine e mescolatele insieme alle uova, poi unite la farina poca alla volta ed aggiungete il sale.
Oliate una teglia con dell'olio d'oliva e versatevi il composto, distribuitelo bene e infornate, cuocete per circa 10 minuti.
Abbassate la temperatura a 180°, tirate fuori la teglia e distribuitevi sopra la mozzarella, le verdure tagliate sottili, i pomodorini a quarti o se sono piccoli a metà,cospargete con il parmigiano e con le erbe aromatiche.
Cuocete per altri 20 minuti.
Estraete la teglia, lasciate intiepidire e servite.

8 commenti:

  1. Vuoi mettere poi la sensazione di fresco che si prova una volta spento il forno? :-D
    Una ricetta sicuramente da provare.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabio, ma quale fresco...rimane un'afa che fa afa al solo pensiero :)
      salutami l'amica mia :)

      Elimina
  2. Che bel post Aurelia! Dando per scontato il paragrafo dove mi citi (ebbene sì, mi ha fatto taaaanto piacere), mi piace tanto il tuo modo di scrivere...che rispecchia la conversazione che credo la maggior parte di noi stia facendo in questo periodo: "che caldo", "non mi va di fare niente", "ma come fai a cucinare?"...ecc ecc
    Sono d'accordo con te riguardo ad insistere nell'accendere il forno d'estate...lo faccio di continuo anch'io.
    Sono felice di avere una ricetta che condividiamo in famiglia ;-).
    Un caro abbraccio,
    Ana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ana, sei una donna fantastica!!
      ma poi ci hai fatto caso, che le ricette più buone dell'estate si cuociono in forno, e con alte temperature?
      grazie mille per questa ricetta...un grande abbraccio
      Aurelia

      Elimina
  3. Io accendo il forno anche in estate con 40°, non posso proprio farne a meno! :)
    Questa ricetta è molto invitante e sfiziosa Aurelia, mi piace!
    Baci

    Valentina

    http://coindecampagne.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, benvenuta nel club delle masochiste :)
      Aurelia

      Elimina
  4. Grazie per la ricetta, Aurelia. Ho l'acquolina in bocca. Sono passata anche da Ana, non la conoscevo. Anche lei ha delle ricette fantastiche. Complimenti e buona giornata. Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, ti ringrazio per i complimenti e sono felice di averti fatto scoprire una blogger fantastica :)
      A presto
      Aurelia

      Elimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.