venerdì 6 agosto 2010

Filetti di pesce spada croccanti, al sesamo e limone.

filetto di tonno al sesamo

La dottoressa sta compilando la mia scheda personale...
E' la mia prima visita da lei, e mi chiede cosa amo mangiare, quale cibo mi piace di più,e se la mia alimentazione è abbastanza equilibrata.
Alla domanda, se io ami mangiare pesce, mi illumino, sorrido e rispondo prontamente:
"Ma certo Dottoressa"
E lei...
"Si??? E mi dica,che tipo di pesce mangia di solito?"
E io, sempre con il mio bel sorriso, e sicura di fare una bella impressione...
"Polpo,scampi, gamberetti,calamari, vongole, a volte nasello, ma raramente..."
Lo sguardo della dottoressa si fa serio, mi guarda ed esclama:

"Ho detto pesce...non molluschi, non crostacei, semplicemente pesce!"

Ahhhhh...ora ho capito!!!

Mi ha chiesto se amo mangiare quei cosi con le lische...ehm diciamo che non li amo, e che evito anche accuratamente di acquistarli, pulirli e cucinarli!!

Lo sguardo della dottoressa si fa sempre più attento, e sorridendo mi dice
"Beh, diciamo che da oggi, i suoi gusti cambieranno?!?!"

Nooooooo...pietàààà...i pesci con le teghe noooooooo!!!

E in effetti le mie preghiere sono state esaudite...i pesci che posso mangiare sono tutti quelli ricchi di omega 3, ovvero tonno, pesce spada, sgombro,non hanno le famose lische, non puzzano, e sono anche molto buoni!

Ovviamente, essendo a dieta, la cottura è sempre molto semplice...
Griglia, vapore,forno, le spezie e gli aromi a caduta libera, diciamo che non mi è andata male in fin dei conti, e che con un po' di fantasia e di ricerche sul web, riesco a mangiare in maniera anche sfiziosa.

Come questi filetti di pesce spada, che con una semplice panure di pangrattato, semi di sesamo, scorza di limone grattugiata...diventano un secondo veramente favoloso!

Filetti di pesce spada croccanti, al sesamo e limone.

Filetto di tonno ( ma vengono bene anche con il pesce spada, lo scorfano,la verdesca)
pangrattato
semi di sesamo
la scorza grattugiata,di un limone biologico
sale ,pepe

Si mescolano insieme, il pangrattato, il sesamo, la scorza di limone, il sale ed il pepe, e nella panure ci passiamo i nostri filetti di pesce, pressandoli bene con il palmo della mano.

Intanto si scalda bene una padella, un filo d'olio d'oliva di quello buono,si aggiungono i nostri filetti...si fanno dorare da entrambi i lati, un pizzico di sale...et voila, le jeu est fait!!!!

Bon appétit mes amis, parto per la nostra casa in montagna, ci rivediamo tra qualche settimana, più rilassate e con qualche kg in meno...

treppio

Un bacio a tutte
Aurelia

21 commenti:

  1. hehehe il pesce con le teghe!! Però sei proprio brava devo ammetterlo riesci a stupirmi con la tua cucina anche quando sei a dieta! é davvero appetitosa questa impanatura con i semini di sesamo e il limoneeeee!!
    buone vacanze mia cara amica mi mancherai ....però c'è sempre il telefonoooooooo!!
    un bacione
    tua Pippi

    RispondiElimina
  2. Veramente una bella ricettina, anche io sono alle prese con piatti light, perchè la mia di vacanza in montagna è stata deleteria, camminate tante, ma poi non ti dico le rimpinzate...praticamente introito calorico nettamente al di sopra di ciò che avevo faticosamente consumato! vabbè rimedierò anche grazie a questi tue filettini!

    Un bacione e buone vacanze

    RispondiElimina
  3. Lische o non lische a me il pesce piace proprio tutto ^__^ Ma se c'è da non stare troppo attenti alle "teghe" è meglio ;)
    Bell'idea questa panatura croccante col profumo di limone, non me la lascio scappare.
    Un bacio e buone vacanze

    RispondiElimina
  4. favoloso preparato così!!!brava!!buone vacanze!

    RispondiElimina
  5. Innanzitutto in bocca al lupo per la tua dieta...anche io la sto facendo e son felice di aver perso in due mesi 4 kg e mezzo!
    Senza grandi sacrifici...basta mangiare bene!
    Non amando il pesce spada...dici che questa croccante panatura la posso applicare anche ad altri filetti di pesce bianco, per esempio?
    Buon fine settimana e buona vacanza!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Anche a noi il pesce piace molto, ma proprio tutti i tipi eh! Dai, non ti è andata poi male ocn la dieta se alla fine puoi gustarti queste leccornie!
    Buone vacanze.
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Incredibile come ci si ingegna quando si è a dieta, no? Mi sono ritrovata a fare dei piattini deliziosi veramente con niente, ad averci pensato prima !
    Carissima, ti auguro delle ottime vacanze. Se vai in montagna passeggerai molto, quindi tornerai a casa che sarai un figurino!! Un forte abbraccio, Sabri

    RispondiElimina
  8. Allora buone vacanze, e grazie per la ricetta il pesce spada di solito lo faccio solo alla griglia.

    RispondiElimina
  9. Io avrei risposto alla stessa maniera...gran molluschi e crostacei :)...e mi sa che questo piatto te lo copierò... un ottima idea...pesce senza spine e con il tocco croccante e gustoso del sesamo!!!:)
    grazie!

    RispondiElimina
  10. ha un aspetto delizioso! :) Ci devo provare, così abbandono per sempre i findus e compagnia bella !

    RispondiElimina
  11. Ottimo blog e ricette interessantissime!! Complimenti!

    http://www.chefperungiorno.it/

    RispondiElimina
  12. Ottimo blog e ricette interessantissime!! Complimenti!

    http://www.chefperungiorno.it/

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. caspita ragazze che bella ricettina se poi pensiamo che è pure dietetica allora ne ordino subito due porzioni!a me il pesce piace anche con lische, sarà perche trituro tutto?bacioni

    RispondiElimina
  15. Eccomi qui Auerelia!!!!!mi hai trovata!!!!!! Bè.. dai una dieta a base di pesce fasemrpe bene.. io ultimamente ne sto mangiando un casino.. ma non sono io che lo cucino.. ma il mio fidanzato!! che fortuna vero??? Adoro tonno.. e sgombro.. che ho scoperto da poco... Ma sai cosa invece che mangio poco?? il pesce spada!! eppure ricordo nell'unica volta che lo mangiai che fosse buonissimo!!!! Mi piace la tua ricetta!!!!! Un bacione.. e ti aggiungo al mio blogroll così non mi sfuggi più!!! Speriamo di avere in una prossima occasione.. più tempo da passare insieme!!!! T'aspetto nel mio di blog ora ok??? smack!!!!!:-)

    RispondiElimina
  16. beh, mi pare che ti sei adattata benissimo a questa dieta!!! Passo anche per invitarti ufficialmente a partecipare alla mia prima raccolta

    http://noidueincucina.blogspot.com/2010/09/la-nostra-prima-raccolta-il-tempo-delle.html

    Ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  17. ma che delizia.. mi hai fatto venire un'acquolina!!

    vieni a trovarci su
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci

    RispondiElimina
  18. Ciao, sei sempre in ferie??? Tutto bene??
    Ho indetto la mia prima raccolta, partecipi, vero??? un bacio

    RispondiElimina
  19. ahahah hai dato la stessa risposta che avrei dato io!! certo che non deve essere male questo filetto di spada croccante.. mi devo decidere a mettermi a dieta mannaggia! buon riposp

    RispondiElimina
  20. Ciao questo blog è una molto carino ed una grande fonte di ispirazione :) è un piacere conoscerti!
    Perche non vieni a trovarci anche tu..abbiamo fatto dei buonissimi cheescake e vorremmo avere tanti nuovi amici con cui condividerli :)
    http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/mini-cheesecakes-cremosi.html#comments

    RispondiElimina
  21. Salve!
    Questa sera ho sperimentato la ricetta proposta con il pesce spada ed è veramente ottima! Grazie. Un saluto.
    Nadia

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.