mercoledì 16 giugno 2010

Risotto asparagi e pisellini novelli, con cialda di parmigiano

risotto asparagi, piselli e cialda di parmigiano2




Ma che bella stagione che è la primavera...
Ok..ok...è quasi estate... ma è sempre una bella stagione :))

Verdure fresche e saporite, che ci aiutano in cucina , a gustare piatti freschi e leggeri, come questo risottino.

Con questo caldo, in effetti un risotto non sarebbe proprio indicato, è più un piatto per riscaldarsi il pancino, ma siccome se non lo posto ora, non lo posto fino al prossimo anno, perdonatemi, accattatevi la ricetta e mettetela in serbo per la prossima primavera :))


Risotto asparagi e pisellini novelli, con cialda di parmigiano

Riso carnaroli
Un mazzetto di asparagina
pisellini novelli ( se non li avete metteteli pure surgelati...)
un pezzetto di porro
un buon brodo vegetale
sale
pepe
olio extra vergine d'oliva

parmigiano reggiano grattugiato

Si inizia, cuocendo il porro tagliato fine con un filo d'olio, una volta che è diventato quasi trasparente, si aggiungono i pisellini e l'asparagina tagliata a rondelle, si mescola bene e si lascia cuocere piano per una decina di minuti, bagnando ogni tanto con il brodo vegetale caldo.

Una volta che le verdure sono abbastanza tenere è la volta di aggiungere il riso, e lentamente portarlo a cottura, bagnando con il brodo.

Quando il riso è cotto, ma non scotto...si manteca con del parmigiano grattugiato, e si lascia riposare per qualche minuto.

Ne frattempo si preparano le cialde di parmigiano...una bella manciata di parmigiano grattugiato, una padellina ben calda, si mette il formaggio, si lascia sciogliere delicatamente (occhio, perché il formaggio bruciacchiato non è un gran che...), e con l'aiuto di una spatolina o delle pinzette da cucina, si gira dall'altra parte, si lascia rapprendere ancora per pochi secondi...si toglie dalla padella e si lascia solidificare per bene su di un piatto.

7 commenti:

  1. Hai fatto bene a postarlo, tanto qui l'estate sembra ancora latitare, e un risottino come il tuo ci sta ancora bene!

    RispondiElimina
  2. Ho fatto anche io giusto ieri il risotto con gli asparagi, l'idea della cialda di parmigiano proprio bella:)

    RispondiElimina
  3. hmmmm qui stiamo diventando delle vere gourmet! :-) la cialda al parmigiano è un tocco veramente chic! :-)
    a prestissimooooooooooooooooooo
    Pippi

    RispondiElimina
  4. Buono questo risotto, ma è soprattutto bella la presentazione!

    Ciao e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  5. Ora che la primavera ci regala delle giornatine fresche un risotto è sempre attualissimo.
    La cialda di parmigiano è un bel tocco di classe :-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. ciao, sono finita per caso sul tuo blog e mi e' piaciuto un sacco. Ti metto subito tra i miei preferiti!

    a presto

    RispondiElimina
  7. belle e dolci ricette, complimenti !! se vuoi fare un salto nella mia cucina http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.