venerdì 16 aprile 2010

Carciofi provola e pancetta...di mio fratello!

Carciofi provola e pancetta


Pasqua 2009...una telefonata.

"Aurelia, ma domenica,quando veniamo a pranzo...che ti devo dare una mano, ti aiuto in cucina...ti preparo du' carciofi boni!!!"
E io...
"Ecco, bravo...prepara du' carciofi,che io preparo il resto...non sapevo proprio cosa fare per contorno"

Questa telefonata si è svolta, tra me, e quel sant'uomo di mio fratello Aldo!!!

Lo dico sempre che è bravissimo in cucina, se poi mi aiuta...il mio caro fratellino è ancora più bravo!

Eccolo arrivare la mattina di Pasqua, con una pirofila mega galattica...enorme!!!

Con una sfilerata di carciofi farciti, che avrebbe sfamato un reggimento...meno male che mi doveva preparare du carciofi!!!
Il bello è stato quando ho dovuto infilarla in forno...era più grande dei ripiani, e lo sportello non si voleva chiudere,ma quei carciofi, quei carciofi... com'erano boni!!!!

Da quella volta, sono comparsi tante volte sulla mia tavola, sono molto veloci da preparare, semplici...ma di un buono, ma di un buono...quasi quanto...i mi fratello!!!


Grazie Aldo :))



carciofi provola  e pancetta



Carciofi provola e pancetta

Carciofi
provola dolce tagliata a fette sottili
pancetta o rigatina toscana
aglio prezzemolo nepitella
olio e.v.o
sale pepe
un limone

Si inizia pulendo i carciofi, eliminate le foglie dure,la punta, tagliateli a metà e tuffateli man mano, dentro ad una ciotola con acqua fredda e succo di limone.
Intanto che li pulite , mettete a bollire dell'acqua che avrete salato leggermente, e quando li avrete tutti belli e pronti, metteteli nella pentola e cuoceteli per pochi minuti, o finché pungendoli con uno stecchino, non li sentirete abbastanza teneri.
A questo punto scolateli e metteteli da parte, ad asciugare...intanto preparate il triro con l'aglio e il prezzemolo,ungete una teglia con un filo d'olio, metteteci dentro i carciofi, cospargeteli con il trito, qualche foglina di nepitella se l'avete,poi la fettina di provola, ed infine la pancetta tagliata sottile.
Un filo d'olio, una pizzico di sale, e una bella spolverata di pepe.
Coprite la teglia con la carta d'alluminio, ed infornate a 180° per una ventina di minuti, poi togliete la carta e fate rosolare leggermente.

P.S= Oltre alla pancetta, potete usare anche prosciutto crudo o speck

24 commenti:

Federica ha detto...

Con quanto adoro i carciofi avrei fatto un monumento al fratellone per quella teglia goduriosa. Semplice ma davvero molto gustosi. Un bacio, buon fine settimana

Alem ha detto...

Altro che contorno!!!
Buonissimi questi carciofi, complimenti a tuo fratello.

Sandra Firenze ha detto...

Vai, ora è periodo di carciofi da cucinare in tutte le salse...e questa proprio mi mancava....piatto veloce e appetitoso, da utilizzare come secondo anzichè contorno...sìsssisì Grazie!

Alice4161 ha detto...

Sfiziosi e gustosi questi carciofi.

luxus ha detto...

ma non puoi pubblicare ste foto aurè: sono rimasta con la lingua appiccicata allo schermo! complimenti al fratellone e a te per questa delizia!!!

Anonimo ha detto...

Aury.. tesoro io passo le giornate su Google map a vedere il tessuto blu sulla tua terrazza... ma non ci se mai... non é che hai cambiato colore con tutto quel thè che bevi... Bonizzimi i carciofi... passa da me a prenderti una cucchiaiata di Tiramisù...baciusss

Scarlett: ha detto...

ma che buoni!!!bravo tuo fratello e tutti i miei complimenti ..bacioni e buon fine settimana

nitte ha detto...

Complimenti ,ricetta davvero stuzzicante per mangiare i carciofi,questo è un altro blog che metto tra quelli che seguo,è molto bello||

Lauradv ha detto...

Grazie per questa splendida ricetta! Li proverò sicuramente!

stefania ha detto...

Se sono quel che sembrano... mi mangerei una mezza teglia di quelle che ti ha portato tuo fratello!! Bellissima ricetta! Stefy

Gunther ha detto...

mi piacciono questi carciofi sono un ottimo miodo per portarli in tavola per cambiare

dolcichiacchiere ha detto...

complimenti al fratello.....la genetica non mente...tutti bravi in cucina nella vostra famiglia....come hai passatole feste...è un pò che non ci si sente ma eccomi che ogni tanto ricompaio...un bacio ciao katia

mariacristina ha detto...

Mi piacciono molto i carciofi, e questa ricetta è davvero splendida, complimenti al fratello. Ho anche fatto il tuo risotto ai carciofi, magnifico e buonissimo!!! Ciao e buona settimana.

Alessia (Ale) ha detto...

si''''''...... mi piacciono. Non è ch etuo fratello viene a cucinare anche a casa mia???
ciao
Ale

mariacristina ha detto...

Ho messo la tua ricetta del risotto ai carciofi sul mio blog,ciao e grazie!

carlobetto ha detto...

Appena cucinati e mangiati! Buonissimi!

Chiara ha detto...

ciao Aurelia!!
x arezzo ti ho risposto da me e ti inviato una @ :)
sapresti dirmi se è ancora aperta la dimora del te ad arezzo?
buona giornata!!!

Federica ha detto...

Ciao Aurelia!!!! Grazie di essere passata a trovarmi!!! Ma allora siamo vicine di casa?!? Quando vengo nel parco di Galceti provo a chiamarti, magari mi senti!! ^__^ Ora ti seguo anch'io, ti ho messa tra i preferiti!!! Ciao!!!!

Renza ha detto...

Ciao Aurelia!
Che bello vedo che siamo concittadine!
Ti ho messo tra i blog che seguo, almeno non ti perdo di vista. Torno con calma per sbirciare le magnifiche ricette che ho intravisto, come questi deliziosi carciofi!
Per ora ti saluto, a presto!

Chiara ha detto...

che meraviglia Aurelia , complimenti!

Milena ha detto...

Non hanno affatto l'aspetto di un contorno: sono piuttosto delle "primedonne".
Ciao :))

Betty ha detto...

come somo invitanti questi carciofiii... complimenti!
buon w.e.

Jasmine ha detto...

Ciao Aurelia! Sono stata felice di conoscerti ieri e stamattina sono corsa a vedere il tuo blog, che in effetti "mi mancava" :)
E' proprio molto carino qui!! Ora ti aggiungo al blogroll su Labna così non ti perdo di vista :)
A presto!!

Ely ha detto...

che bontà Aurelia!!!!!! mi ero persa questo aggiornamento! sono splendidi!

Posta un commento

Grazie per avermi fatto visita ed aver commentato!
Ti chiedo solo una cortesia, quella di firmare il tuo commento, soprattutto se è un commento anonimo, perché altrimenti non verrà pubblicato.
Grazie per la comprensione