martedì 24 febbraio 2009

Cenci



Ecco qua i miei cenci!

Lo so,sono leggermente in ritardo,carnevale tra poche ore sarà finito,ed io posto solo adesso questa ricetta.

Ma solo stamani mi è venuta l'ispirazione di farli ,e con l'aiuto di Chiara,ci siamo messe all'opera.

Ricetta semplicissima,velocissima,se poi ci facciamo aiutare dalla planetaria...ancor meno faticosa.

Ingredienti

300 g di farina

50 g di burro sciolto

50 g di zucchero

2 uova intere

2 cucchiai di Vin santo

la scorza grattugiata di un limone, o di un'arancia

un pizzico di sale

olio di arachide per friggere


Io ho impastato con la planetaria,ma niente vieta che si possa impastare a mano.

Quando avremmo ottenuto una bella palla liscia,la lasceremo riposare per circa 30 minuti.

Con il matterello o con nonna Papera,faremo delle belle strisce lunghe,che poi taglieremo a losanghe.

Friggiamo in abbondante olio bollente,finché saranno dorate.

Dopo averle messe ad asciugare,le cospargeremo di zucchero a velo.

Vi consiglio di gustarle,sorseggiando del buon Vin Santo toscano

2 commenti:

  1. Ieri pomeriggio ho fatto i cenci utilizzando la tua ricetta raddoppiando le dosi..risultato: superbi!!!!Grazie!!! Ciao a presto!!!Francesca

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca,
    questo è il più bel commento, che ho ricevuto!
    Sono felice che ti siano piaciuti :))
    In effetti sono molto buoni,vero?
    Grazie per essere passata, ma sopratutto per il bel commento!

    RispondiElimina

Ti ringrazio per essermi venuto a trovare, e per aver trovato tempo e voglia per commentare.
Puoi lasciare scritto quello che vuoi, un saluto, farmi una domanda, o anche una critica se costruttiva.